LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Contro lacerazioni e divisioni: le prese di posizione di Legambiente e Italia Nostra in Sicilia

Scambio di lettere fra Angelo Dimarca, Vice Presidente Regionale di Legambiente Sicilia, e Leandro Janni, Presidente Italia Nostra Sicilia


Caro Leandro,
in nome delle tante battaglie condotte assieme, dei comuni valori e dei sentimenti di reciproca stima che ci legano, esprimo a te, come Presidente Regionale Siciliano, e a tutta Italia Nostra, la mia solidariet, che anche di altri militanti di Legambiente Sicilia, per l'attacco inaccettabile nei contenuti, nelle modalit e nel tono che alcuni dirigenti nazionali della mia Associazione hanno
ritenuto di rivolgere a Italia Nostra.
Io non so se la Vostra posizione su metropolitana di Roma, auditorium di Ravello, eolico, sia da condividere o meno.
Non questo il punto.
Sono pero' certo che diversit di opinioni, anche profonde, su argomenti come quelli citati, non possono motivare simili prese di posizione.
Ritengo allo stesso tempo, con convinzione e fermezza, che la coesione delle associazioni ambientaliste un valore importante ed un obiettivo da perseguire in maniera determinata, pur nella differenza di posizioni.
In questo paese travolto dall'illegalit e nel quale la natura, il territorio e il paesaggio sono oggetto di un'aggressione senza eguali, non serve minimamente lanciare all'opinione pubblica un segnale di cosi' profonde divisioni n lacerare
i rapporti di collaborazione, che vanno invece coltivati e rafforzati dinnanzi a vicende come quella del Ponte sullo Stretto di Messina, della Legge delega ambientale, delle continue sanatorie, del carbone, delle ecomafie.
Potremmo stilare un elenco lunghissimo delle tante cose importanti che dobbiamo continuare a fare assieme, dinnanzi all'elenco striminzito delle poche cose, non importanti, che ci hanno diviso e che possono dividerci.
Italia Nostra ha poi un merito ed un ruolo insostituibili in questo paese, per le battaglie (che conduce in modo efficace ed esemplare) a tutela del nostropaesaggio e del nostro patrimonio culturale, minacciati, da ultimo, dal recente
disegno di legge in materia di pianificazione urbanistica, sul quale si sono registrati disattenzione e silenzi, per non dire acquiescenza, di tante altre associazioni.
So che in Sicilia continueremo a collaborare e a fare ancora pi cose assieme di quante non ne abbiamo fatto sino ad oggi.
Accogli, come concreto segno di solidariet, la mia richiesta di iscrizione ad Italia Nostra.
Per il resto, della presente fanne l'uso che ritieni pi opportuno.
Con affetto e stima.
Angelo Dimarca
Vice Presidente Regionale di Legambiente Sicilia


Caro Angelo,
grazie per la solidariet. La tua lettera molto bella. E' la lettera di un uomo, di un ambientalista che crede profondamente in ci che fa. L'onest, la chiarezza, la passione sono valori sempre pi rari, oggi. La coerenza e la tenacia, poi, non appartengono pi a questo mondo confuso e disperso dietro a idoli tanto sfavillanti quanto illusori. Ed io, insieme a te, credo che ambientalismo sia innanzitutto rispetto degli altri, cultura della pace e della solidariet, senso del limite. Comunione d'intenti. Altrimenti, solo cattivo gioco, lotta per il potere, per le luci della ribalta. Un gioco, una lotta che inevitabilmente producono altre devastazioni, altro dolore, altri inganni. Non ne abbiamo certamente bisogno.
Anch'io sono convinto che in Sicilia Italia Nostra e Legambiente continueranno a collaborare, e a fare ancora pi cose insieme di quante non ne abbiano fatte sino ad oggi. Insieme, anche, agli amici del Wwf, del Cai, della Lipu.
Mi fa veramente piacere la tua richiesta di iscrizione ad Italia Nostra. E' un gesto semplice, concreto, generoso. Un gesto eloquente.
Adesso ti saluto, con altrettanto affetto e altrettanta stima. C' ancora tanto da fare, carissimo e gentile Angelo.
Invier queste note alle sezioni siciliane di Italia Nostra e alla sede nazionale di Roma.
A presto, Leandro Janni



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news