LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERYBELLO DI FRANCESCHINI MOLTO PICCIORESCO
LA SICILIA Luned 26 Gennaio 2015






Il sito che dovrebbe promuovere la cultura italiana e gli eventi culturali italiani durante il periodo di Expo Italia 2015, si chiama "Verybello", e a molti esploso il cervello.
Sarebbe come (ragioniamo per assurdo) se il popolo di sinistra, dopo avere indicato per un paio di decenni Silvio Berlusconi come il male assoluto, votasse poi alle primarie come segretario del partito uno che in giovent, al posto di frequentare la cosiddetta "base", non avesse trovato di meglio da fare che partecipare alla "ruota della fortuna".
In tanti, sulla rete e non, si sono cimentati per scovare da dove potesse essere saltato fuori questo delirio di nonsenso. Da Pietrangelo Buttafuoco, che lo individua nell' "Awanagana", a Francesco Borgonovo che risale a "Prisencolinensinainciusol" di Adriano Celentano.
Chi scrive, inorridito e imbarazzato come tanti altri scrittori che ancora si affannano con una lingua oramai evidentemente rottamata da questo governo, crede di trovare l'origine di questo obbrobrio nella romantica signora inglese interpretata da Enrico Montesano, innamorata del siculo Salvatore, anzi "Salvaciore, che mi piace a tutte l'ore", e che di fronte a qualsiasi manifestazione della cultura italiana non sapeva fare altro che esclamare "Molto piccioresco" (e la mente non pu che andare alla foto di Angela Merkel e Matteo Renzi sotto il pisellino del David di Donatello).
Questa l'immagine che Dario Franceschini, ministro dei beni e delle Attivit culturali e del Turismo, vuole dare della cultura italiana: "very bello". Di fronte all'ironia e all'indignazione Franceschini ha snocciolato i dati: "Abbiamo avuto cinquecentomila click". Questo dimostra l'approccio da bimbominkia di questo governo: identico agli adolescenti che si aprono un blog, pubblicano l'ultima sparata della pornostar Valentina Nappi, e data l'impennata dei "click" si credono giornalisti, allo stesso modo Franceschini si sta credendo un ministro.
Scenderanno di nuovo a frotte babbione bionde alla ricerca dei giuovini pescatori nudi come quelli fotografati da Von Gloeden, ci riapproprieremo nuovamente del turismo sessuale riaffemando il nostro essere terzo mondo, passeggeranno sulle nostre rovine indossando kaftani e Birkenstock, elargendoci sveglia da collo e anelli da naso. La rinuncia alla sovranit economica una sciocchezza, di fronte alla cessione della dignit della propria lingua e cultura.


26/01/2015



news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news