LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia. Un tutore della bellezza
Massimo Tedeschi
Corriere della Sera - Brescia 1/2/2015

Chi non lavesse ancora fatto, invitato ad affrettarsi. Risalire la Valmarecchia, partendo da Rimini e Santarcangelo di Romagna, equivale a entrare in un quadro di Raffaello o Leonardo. Inoltrarsi nel Montefeltro storico, fra Romagna e Marche, significa incontrare unItalia minore e appartata, rinascimentale e lenta, turrita e boscosa. Lasciandosi guidare da percorsi collaterali ci si pu imbattere nel pi piccolo teatro ligneo dItalia a SantAgata Feltria, in un orto dei frutti dimenticati a Pennabilli, nella panchina di Federico Fellini e Giulietta Masina a Petrella Guidi. Scoperte minime e preziose unite dallo spirito che qui aleggia: quello di Tonino Guerra (1920-2012). Il poeta, scrittore, sceneggiatore (da Amarcord di Fellini a Lavventura di Antonioni), creatore di miti che ha disseminato la Valmarecchia di sculture, targhe, fontane, meridiane, suggestioni. Il primo moto che suscita la visita di queste zone una punta di invidia, di fronte a tanta bellezza e a tanta capacit di racconto. Poi, per, subentra un senso di colpa: anche Brescia ha le sue tante Valmarecchia, dalle colline del Garda alle Pertiche, dalla Valgrande al Guglielmo, dalle torbiere alle anse dellOglio. N mancano le opere di artisti che come Guerra nel Montefeltro facciano da guide ideali: gli affreschi del Romanino, le tele del Bagnadore, gli altari intarsiati degli scalpellini rezzatesi, i murales di Trainini o le sculture di Franca Ghitti non sono forse i segnavia di infinite scoperte? I montefeltrini contemporanei hanno per fatto un passo in pi: nel 2007 la Provincia di Rimini insign Guerra del titolo di Tutore della bellezza del paesaggio. Brescia ha registi, scrittori, botanici, architetti, poetesse e storici che meriterebbero identico titolo, magari su scala comunale. Si potrebbe persino assegnare loro un diritto di veto minimo ma ferreo: potrebbero vietare una rotonda superflua per salvare un ciliegio, scongiurare lasfaltatura di una carrareccia al cui bordo fioriscono primule e crochi, interdire un traliccio che sfregia un paesaggio, bloccare un inutile parco giochi perch un prato fiorito pi bello di unaltalena vuota. Sarebbe una dittatura dolce ma ferma, minima ma pedagogica. Sarebbe un modo per dare corpo alla profezia di Tonino Guerra, che prevedeva anni in cui noi, vuoti di ideologie, avremo gli occhi sulla natura. Potrebbero essere aggiungeva il poeta romagnolo gli anni della spiritualit e della poesia: una poesia non solo di parole ma soprattutto di gesti. Per esempio: se ci capiter di incontrare un albero fiorito, ormai sarebbe ora di salutarlo incantati togliendoci il cappello.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news