LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Ponte di Cassibile, vince la storia
LA SICILIA Marted 03 Febbraio 2015 Prima Siracusa


Vertice in Prefettura. Nessuna demolizione ma una ristrutturazione. Lavori al via dal 1 marzo



Sono usciti dal palazzo della Prefettura in Piazza Archimede tutti con il volto provato dopo un vertice che ha visto seduti intorno a un tavolo, il padrone di casa, la SOpRINTENDENZA, l'Anas, il Genio Civile e il sindaco di Avola. Una riunione durata quasi 3 ore. Il pi soddisfatto sembra essere proprio il Prefetto Gradone, che riuscito a trovare una sintesi e una soluzione fra le diverse istituzioni che fino a oggi si erano scontrate per "il caso" del ponte di Cassibile. Il ponte non si abbatter, nessuna demolizione come previsto dal primo progetto dell'Anas. La struttura verr consolidata. Ha vinto la SOpRINTENDENZA, ha vinto la "storia" e la conservazione del bene culturale.
La soprintendente Beatrice Basile, presente alla riunione a dimostrazione dell'importanza del tema, non ha potuto che gioire per questa soluzione. Si proceder step by step.
Gli ingegneri e gli architetti dell'Anas hanno un mese di tempo per la realizzazione del nuovo progetto che quindi dovr, con molta attenzione, curare la parte del consolidamento tenendo conto dello stato attuale in cui versano i 50 metri di ponte. Durante la riunione infatti, sono state mostrate le foto scattate alla base della struttura e al di sotto della carreggiata che lo attraversa. Il cedimento di parte del cemento e i tondini di ferro ormai arrugginiti che spuntano fuori dalle fessure, sono la parte che pi preoccupa l'Anas. Nel corso della riunione si dibattuto anche sui mancati interventi di manutenzione che, negli anni, avrebbero potuto evitare di arrivare a questo punto. Ma ormai acqua passata. Urge intervenire.
Ed ecco la tabella di marcia. Dal primo marzo - questa stata indicata all'unanimit come data iniziale del cantiere - si proceder con i primi lavori che riguarderanno la manutenzione straordinaria del manto stradale. Una volta finita questa fase comincer la vera e propria ristrutturazione del ponte, che quindi non perder le sue forme geometriche, ma sar rivalutato.
Due mesi di tempo, dopo la manutenzione stradale, per consegnare i lavori prima dell'estate. Il Genio Civile, rappresentato dall'ingegnere capo Nazzareno Mannino, ha rassicurato che in fase di esecuzione del nuovo progetto si terr conto della problematica idraulica della zona. I pilastri portanti del ponte saranno oggetto di uno studio per capirne la stabilit e soprattutto la resistenza a fenomeni come alluvioni o mareggiate.
Il Ponte di Cassibile infatti, si trova proprio a ridosso della foce del fiume, in prossimit del mare, stretto tra due pressioni idrauliche non indifferenti. Fino ad oggi i rimbalzi di competenze hanno portato ad un ritardo sulla prima di consegna lavori di quasi due mesi. Il ponte chiuso dal 22 settembre e agricoltori ed imprenditori della zona non possono attendere altro tempo.
Si trovata - dice Luca Cannata, sindaco di Avola - finalmente una soluzione all'annosa questione. Ormai non ci sono pi scusanti. Entro l'estate il ponte deve essere aperto e garantire la circolazione ai veicoli fino a 3,5 tonnellate cos com'era prima della sua chiusura.
Francesco Midolo


03/02/2015



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news