LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SAN MINIATO - La consulta difende i progetti di espansione urbanistica
05 febbraio 2015 IL TIRRENO


SAN MINIATO Un'opera che porter sul territorio circa 100 posti di lavoro, consentendo la realizzazione di strutture che gli abitanti di San Donato fino ad ora hanno potuto solo sognare. Arriva dai membri della consulta la replica alla petizione online promossa dai consiglieri Laura Cavallini e Alessandro Niccoli. Una protesta per la cancellazione di due previsioni di espansione urbanistica a San Miniato Basso e San Donato, che porteranno nel primo caso alla realizzazione di un nuovo punto vendita Coop e nel secondo alla costruzione di un magazzino della catena Penny Market per lo stoccaggio delle merci, che sorger di fronte all'interporto nello spazio tra la ferrovia e la Bretella del Cuoio. Una questione che aveva tenuto banco nella consulta del 13 gennaio, dove la gran parte dei cittadini aveva accolto positivamente il progetto. A dirlo sono Angiolino Quirici del Romaiano Calcio, Enzo Biagioni dell'associazione "Vita e Ambiente", Natale Cassani di Forza Italia, nonch il parroco don Mario Brotini in rappresentanza dell'associazione "Il Melograno", tutti membri della consulta di San Donato, che intervengono dicono per fare chiarezza rispetto ad alcune grossolane inesattezze contenute nella petizione. Durante le varie assemblee pubbliche ricordano il sindaco in persona ha fugato ogni dubbio sul progetto, spiegando che non avrebbe prodotto alcun impoverimento alle attivit economiche locali, in quanto si tratta di un deposito per lo stoccaggio che non effettua alcuna vendita. Semmai arricchir l'indotto creando circa 100 nuovi posti di lavoro. Altro punto da chiarire quello delle dimensioni: rispetto ad una superficie coinvolta di 80mila metri quadri si precisa che il capannone, in realt, ne occuper solo 25mila. E l'area aggiungono non ricade certo in golena. Sappiamo tutti che la golena quello spazio fra la riva del fiume e l'argine; ci stupisce che due consiglieri comunali possano con leggerezza uscire pubblicamente con queste affermazioni. Per quanto riguarda invece l'aspetto paesaggistico, si ribatte che la struttura non costituirebbe impedimento alla vista delle colline: dal centro abitato di San Donato andrebbe solo a coprire parzialmente un tratto di ferrovia, concerie e l'impianto dell'Organazoto. E queste non sono certo vedute di pregio!. Infine, grazie agli oneri di urbanizzazione che saranno incassati, l'amministrazione ha promosso una serie di opere a servizio del paese: Sar infatti possibile dicono la realizzazione di uno spazio per le assemblee, un circolo di ritrovo, una palestra che servir anche le scuole e una piazza.(g.p.)



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news