LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Troppe nubi sulla Braidense
Andrea Kerbaker
Corriere della Sera - Milano 7/2/2015

Il caso noto. A novembre dellanno scorso, una riorganizzazione varata dal ministero dei Beni culturali ha portato la Biblioteca nazionale Braidense a perdere la sua storica autonomia, mandandola a dipendere dalla Pinacoteca di Brera. Secondo i promotori, una razionalizzazione con sinergie e risparmi significativi, di logica stringente, sostenuta dallo stesso ministro Franceschini in una lettera al Corriere : Perch il funzionario bibliotecario direttore della Biblioteca Braidense (ossia del Palazzo di Brera), nominato dal direttore generale biblioteche, dovrebbe sentirsi svilito dallessere collegato a un istituto ora dotato di autonomia speciale come la Pinacoteca di Brera, che avr un direttore selezionato con un concorso internazionale? Una posizione non condivisa da numerose personalit attente alla vita culturale cittadina, alcune delle quali tra cui Umberto Eco, Corrado Stajano, lex sovrintendente della Pinacoteca Carlo Bertelli, certo non annoverabili tra chi pregiudizialmente negativo verso il ministro o il governo hanno firmato un appello per chiedere un ripensamento delloperazione.
A volte, questi appelli nascono da un eccesso di cautela, poi smentito dai fatti. In questo caso per, con lo scorrere del tempo, le preoccupazioni sembrano prendere corpo. Durante lestate il direttore della biblioteca, Andrea De Pasquale, che si era distinto per una serie di operazioni di apertura alla citt, stato promosso, con la nomina al vertice della Biblioteca nazionale di Roma. Nellattesa della riforma, a Milano non s visto alcun successore; per qualche mese il ruolo stato ricoperto ad interim dalla direttrice della Biblioteca nazionale di Firenze, Maria Letizia Sebastiani; sul sito del ministero ancora indicato cos; tuttavia, secondo alcuni, con la riforma il ruolo sarebbe decaduto. In questa transizione nebulosa, capita che molte incombenze pratiche, noiose ma necessarie accumulino ritardi anche gravi, lasciando il campo a voci incontrollate di mancanza di fondi o addirittura di chiusura temporanea, che corrono per i corridoi silenziosi della biblioteca. E questo proprio nel momento in cui nella gloriosa istituzione si accumulano iniziative importanti convegni, conferenze, organizzate anche da tanti simpatizzanti esterni, in primis l'associazione amici di Lalla Romano, la cui casa entrata di recente a far parte della biblioteca. Che non un posto qualsiasi: un pezzo stesso della storia culturale della citt, custode, tra laltro, delle carte di Alessandro Manzoni. Anche per questo, auspicabile che le nubi possano sparire al pi presto.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news