LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ascensore sul costone di Lipari, costruito nel 2003 e mai usato
LA REPUBBLICA 10 febbraio 2015




Dopo il caso dell'ascensore verso il nulla a Sutera, un'altra opera incompiuta costata 750 mila euro e in funzione solo per 10 giorno dopo il collaudo



Ascensore sul costone di Lipari, costruito nel 2003 e mai usatoL'ascensore del museo di Lipari (foto tratta da notiziarioeolie.it)
L'ascensore che dalla via Garibaldi dovrebbe condurre al castello di Lipari per permettere ai disabili e agli anziani di poter visitare il museo e la rocca non funziona dalla sua installazione, tranne che per 10 giorni successivi al collaudo. E oltre al danno la beffa: chi ha studiato la situazione ha potuto rilevare che il microclima all'interno della "fossa", alta pi di 40 metri, avverso, soprattutto per le parti metalliche che hanno subito un processo di "carbonatazione", tutto il sistema stato aggredito dalla ruggine comprese le pulegge, le porte a sagoma inflessa della cabina che hanno smesso di scorrere sui binari perch i cuscinetti d'acciaio, appositamente progettati, si sono arrugginiti. In barba ai 750 mila euro di fondi regionali usati per finanziare l'opera progettat dall'architetto Gesualdo Campo, ex direttore della Sovrintendenza di Messina.

Il progetto ha avuto i pareri favorevoli della soprintendenza. La cabina venne progettata appositamente da un'azienda di Catania. La signora Madeleine Cavaliere, fondatrice del museo archeologico di Lipari, insieme al professor Lugi Bernab Brea, spesso raccontava come Brea era contrarissimo all'opera, anche perch l'operazione di scavo sul puntone della cinta muraria cinquecentesca, poteva, come poi accadde, compromettere i luoghi. La costruzione della torretta d'arrivo dell'ascensore sul puntone di Carlo V, visibile da qualunque luogo per chi guarda la cinta dalla citt bassa, un neo alla bellezza della cittadella fortificata, sottoposta a vincoli di inedificabilit assoluta, archeologici e paesaggistici.

Per rimettere in movimento l'ascensore, occorrono almeno 150 mila euro, oltre ai costi di manutenzione ordinaria. Soldi che l'amministrazione comunale non ha. L'ascensore di Lipari fa il paio con quello di Sutera, nel Nisseno, costruito nel 2012, costato due milioni di euro. Un enorme pilone verde che dovrebbe portare al santuario e convento di monte San Paolino, da tempo abbandonato dai frati, e che finora ha avuto la sola funzione di deturpare il paesaggio.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news