LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

"Il 2015 sar dedicato a Pasolini E la cultura non si privatizza"
BRUNELLA TORRESIN
LA REPUBBLICA 10 febbraio 2015





L'ULTIMO motivo di attrito, l'Expo di Milano. Ronchi dice che una manifestazione ottocentesca, che non crede alle migliaia di turisti che scendono a Bologna. In tanti se ne sentono oltraggiati. Ma io ho solo espresso una mia personale opinione, rispondendo alla domanda di un consigliere.

Assessore Ronchi, iniziamo dal Comunale. Nuovo statuto, nuovo consiglio, nuovo sovrintendente e tra poco un nuovo presidente, che sar lei.

Al momento il presidente il sindaco. Non io. Detto questo s, abbiamo rispettato tempi, conti e regole. Ora si apre una partita complessa, entro giugno andr determinata la pianta organica, il che significa decidere cosa manca e cosa vada rafforzato.

Cosa va rafforzato?

Sicuramente il marketing. Il Comunale deve tornare a essere un teatro amato, con un ruolo nazionale e internazionale. Ma anche accessibile a chi non pu permettersi gli attuali biglietti. Occorre grande attenzione ai costi, perch per tre anni dobbiamo attenerci al piano di risanamento. La parola chiave equilibrio, anche nelle proposte artistiche. Giusto per chiarire che io non voglio sostituire Beethoven con Luigi Nono, ma semmai che si eseguano sia Beethoven sia Nono.

Com' andato l'incontro con Tacopina?

Molto bene. Si adoperer per trovare sostenitori - americani - a due realt che stanno a cuore a entrambi, il Comunale e la Cineteca. una persona molto pragmatica. Ha chiesto di avere un dossier preciso di entrambe le istituzioni.

Sono anche le realt alle quali ridurr il contributo.

S, una riduzione dell'ordine di 150mila-200mila euro. Ma sono tagli che affrontiamo con serenit. Un maggior introito dalla tassa di soggiorno potrebbe permetterci di reintegrarli.

Come verr distribuita la tassa di soggiorno?

Alla Cultura sono destinati 1,6 milioni e questa quota verr distribuita tra le realt istituzionali e le realt convenzionate, che insieme concorrono a creare il palinsesto culturale - e quindi secondo me anche turistico - della citt. Quando sono arrivato la distinzione era molto netta, ora lo molto di meno, per fortuna. Devo dire che hanno dato una buona mano i progetti speciali, coinvolgendo sia istituzioni partecipate dal Comune sia soggetti esterni.

E quale sar il progetto speciale del 2015?

A quarant'anni dalla morte di Pasolini, ci sembra giusto dedicarlo a lui. I capofila saranno Cineteca, Arena del Sole e Teatri di Vita. Hanno gi aderito Hera, Fondazione del Monte e Regione. Anche il Ministero ha creato un gruppo di lavoro, e contiamo di lavorare assieme.

Sar un progetto produttivo?

S, ci saranno produzioni nuove. E restauri, ovviamente.

Lei ha detto che giusto privatizzare le mense ma non la

cultura. Perch?

Perch solo un'amministrazione pubblica garantisce il pluralismo, la progettualit e una prospettiva che un'iniziativa privata non pu assicurare, essendo legata al risultato economico. Il miglior esempio l'Arena del Sole, entrata a far parte di Emilia Romagna Teatro con un investimento nostro di 1,8 milioni. Ha ampliato il tipo di spettacoli che ospita, e gli spettacoli che si vedevano all'Arena ora si vedono al Duse, che un teatro privato. Il pubblico e la cultura ne hanno sicuramente tratto un vantaggio.

Ogni volta che si viene qui a Palazzo d'Accursio non si pu fare a meno di chiedersi cosa ne farete.

Se il Museo Morandi resta al Mambo, e siamo rassicurati sugli aspetti legati alla donazione, le sale che occupava qui a Palazzo d'Accursio verrebbero destinate all'Ottocento. Spostando qui anche il Museo del Risorgimento, potremmo realizzare a Casa Carducci la Casa delle Letterature, gi suggerita da Stefano Tassinari. Per noi la collocazione giusta del Museo Morandi al Mambo.

Il "nuovo" museo Archeologico?

Diventa il pi grande spazio espositivo di Bologna. Palazzo Grassi a Venezia, che era un polo importante per le mostre di archeologica e arte antica, non c' pi. Arthemisia, che un gruppo leader nella produzione e organizzazione di mostre, con due sedi a Milano e a Roma, non nasconde il suo interesse per Bologna. Si aprono della possibilit, e la mostra sugli Egizi che si inaugurer a settembre sar un test importante.




news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news