LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI- La Germania restituisce 576 libri antichi trafugati a Napoli
Mattino, 12/02/2015

Saranno ufficialmente restituiti all'autorit giudiziaria italiana domani, nel corso di una conferenza stampa nella sede della polizia a Monaco di Baviera, i 576 volumi e manoscritti antichi appartenenti alla Biblioteca dei Girolamini di Napoli, trafugati e illegalmente trasferiti presso la casa d'aste Zisska Schauer di Monaco per essere commercializzati.

Alla conferenza stampa nella sede della Sachgebiet 622 della Bayerisches Landeskriminalamt (Lka) della Polizia tedesca saranno presenti il procuratore di Monaco di Baviera e il procuratore aggiunto della Repubblica di Napoli coordinatore della settima sezione, che illustreranno gli esiti dell'azione congiunta che ha consentito l'individuazione dei volumi.

Le indagini, condotte dal reparto operativo Carabinieri Tutela patrimonio culturale di Roma e coordinate dalla Procura di Napoli, hanno permesso di individuare e disarticolare una strutturata associazione per delinquere, capeggiata e organizzata da Marino Massimo De Caro, al tempo direttore della Biblioteca statale oratoriana annessa al Monumento nazionale dei Girolamini di Napoli, e consigliere del ministro per i Beni e le attivit culturali, gi condannato con sentenza confermata anche in appello alla pena di 7 anni di reclusione, con la complicit tra gli altri di padre Sandro Marsano, conservatore del Complesso monumentale dei Girolamini di Napoli.

Tra i 15 sodali dell'organizzazione figura anche Herbert Schauer, 63enne titolare della casa d'aste bavarese Zisska Schauer, arrestato il 2 agosto 2013 in esecuzione di un mandato d'arresto europeo e successivamente condannato con sentenza del Tribunale di Napoli alla pena di 5 anni di reclusione per il suo coinvolgimento nel ricevere e porre in vendita, attraverso la tua casa d'aste, libri che sapeva provenire dalla Biblioteca dei Girolamini e per i quali aveva versato ad altri correi, tra cui Massimo De Caro, la somma di circa 1 milione di euro a titolo di anticipo per la vendita futura. Il sodalizio si appropriato di manoscritti, volumi e altri beni (circa 3500) costituenti il patrimonio librario custodito nella storica biblioteca, riuscendo a ottenere l'accesso incontrollato a persone estranee all'amministrazione della Biblioteca e dell'annesso Monumento nazionale, alle sale destinate alla conservazione del compendio patrimoniale librario, al fine di procedere abusivamente alla selezione, movimentazione e asportazione dei volumi e dei manoscritti.

L'organizzazione criminale si avvaleva inoltre di esperti del settore per la collocazione dei libri sul mercato antiquario librario nazionale e internazionale, attraverso una ramificata rete di mediatori, rivenditori e collezionisti privati, e per la successiva distribuzione dei relativi proventi. Agli autori del reato stata infine contestata l'aggravante di aver causato all'amministrazione statale dei beni culturali un ingente danno patrimoniale, che la Procura regionale presso la Sezione giurisdizionale per la Campania della Corte dei Conti ha stimato in oltre 19 milioni di euro.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news