LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LODI-Restauro del Monumento alla Resistenza, parte la campagna di crowdfunding
www.adnkronos.com, 13/02/2015

Nel 50 anniversario dell'inaugurazione (70 dalla Liberazione) e a tre anni dalla rimozione dovuta a gravi criticit strutturali, il monumento alla Resistenza familiarmente noto ai lodigiani come "Belfagor" verr ricollocato in piazzale Medaglie d'Oro, in occasione delle celebrazioni del 25 Aprile. L'intervento di restauro dell'opera dell'artista lodigiano Gianni Vigorelli e l'operazione di "finanziamento collettivo" che verr promossa per concorrere alla copertura dei relativi costi, sono stati presentati oggi dall'amministrazione comunale e dai partner dell'iniziativa (la Fondazione Banca Popolare di Lodi, il Lions Club Lodi Host e l'impresa OMMG, che realizzer i lavori), alla presenza della figlia e di un nipote di Vigorelli. "Sotto il profilo tecnico - ha spiegato l'assessore alle opere pubbliche, Sergio Tadi - l'intervento consister nel rifacimento della struttura portante interna del monumento, che nel tempo si era gravemente deteriorata, anche per effetto di una reazione galvanica tra il ferro di cui la struttura costituita ed il rame del rivestimento esterno. Oltre a ripristinare la parte interna, si proceder a isolarla dal rivestimento in rame con l'applicazione di un secondo rivestimento in acciaio inox; infine, verr montato il rivestimento esterno, vale a dire la parte visibile del monumento, sostituendo le parti che si erano degradate". Il restauro dell'opera, la ricollocazione sul basamento e l'allestimento complessivo del monumento (posa di targhe, manutenzione dell'aiuola etc.) comporteranno una spesa di 90.000 euro, che sar coperta per 30.000 euro con risorse del Comune, 30.000 di euro di contributo della Fondazione Banca Popolare di Lodi, 10.000 euro di contributo del Lions Club Lodi Host, una riduzione di 15.000 euro del costo dei lavori da parte dell'impresa OMMG ed i proventi di una iniziativa di crowdfunding che verr appositamente promossa. "Per la nostra citt si tratta del primo esempio di "finanziamento collettivo" - ha sottolineato l'assessore al bilancio, Erika Bressani - e ci auguriamo possa essere un'esperienza che non rimanga isolata e che ponga le basi per riproporre in futuro analoghe iniziative. Il crowdfunding uno strumento innovativo per realizzare campagne di raccolta fondi gestite via web, allo scopo di finanziare progetti e iniziative con il contributo diffuso di un significativo numero di persone. E' una sorta di "autoproduzione dal basso", che risponde ad un principio di partecipazione che si pu sintetizzare con la formula 'molta gente=grande risultato' ". La campagna di crowdfunding per il restauro del monumento alla Resistenza prender il via la prossima settimana e durer sino a quella precedente il 25 Aprile: le donazioni potranno essere effettuate da singoli cittadini, associazioni ed imprese in modalit telematica (seguendo le indicazioni che verranno riportate sul sito internet del Comune), oppure presso la tesoreria comunale (sede di via Cavour della Banca Popolare di Lodi, causale: Restauro Monumento); per ogni informazione sull'iniziativa sar possibile rivolgersi allo sportello di piazza Broletto dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico. Tutti coloro che contribuiranno alla raccolta fondi (anche solo con 1 euro) riceveranno un attestato e saranno iscritti all'albo dei donatori; inoltre, chi verser da 151 a 500 euro sar menzionato sulla targa che verr posta alla base del monumento; per donazioni da 501 a 1.000 euro verr anche consegnata in omaggio una riproduzione tridimensionale del monumento dell'altezza di 10 centimetri, che sar donata in formato 25 centimetri per versamenti da 1.001 a 10.000 euro; oltre i 10.000 euro infine prevista la menzione d'onore come "main sponsor". I donatori potranno usufruire dell'Art Bonus, la detrazione fiscale per chi contribuisce alla tutela ed alla valorizzazione del patrimonio artistico. "Siamo particolarmente lieti di questo risultato - ha commentato il sindaco, Simone Uggetti - L'assenza del monumento da piazzale Medaglie d'Oro era una "ferita" profonda per la citt, sia per il significato simbolico di un'opera che richiama la vicenda resistenziale da cui trae origine l'affermazione dei valori che ispirano la nostra democrazia, sia per il posto di primo piano che l'opera di Gianni Vigorelli ha sempre avuto nell'immaginario collettivo dei lodigiani, sino a diventare un elemento distintivo del paesaggio urbano ed un luogo di ritrovo identificato per la presenza del "Belfagor", quasi si trattasse di un toponimo. Essere riusciti a coinvolgere in questa iniziativa realt profondamente radicate nella realt locale come la Fondazione Banca Popolare di Lodi ed il Lions Club Lodi Host e mettere questo importante obiettivo al centro di un progetto diffusamente partecipato, attraverso il crowdfunding, sono ulteriori motivi di soddisfazione. Insieme ai famigliari di Vigorelli, ci proponiamo anche di cogliere questa opportunit per favorire la riscoperta del valore di un artista che molti lodigiani conoscono solo per il monumento alla Resistenza ma la cui opera merita divulgazione e approfondimento".



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news