LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - Le Vie degli Etruschi passano anche dallisola
di Luigi Cignoni
IL TIRRENO 14 febbraio 2015


Dalla Linguella alle Grotte, fino a Rio nellElba e a Marciana: il percorso culturale inserito nella programmazione dell Anno dellarcheologia in Toscana

PORTOFERRAIO. Sulle tracce degli Etruschi allIsola dElba. Nel quadro delle iniziative destinate a promuovere per lintero arco dell'anno il patrimonio archeologico della nostra regione, dal titolo "L'anno dell'Archeologia in Toscana", lassessorato regionale alla Cultura, Turismo e Commercio ha inserito anche la maggiore isola della Toscana promuovendo il progetto Le vie degli Etruschi, un percorso elbano che si dipana dalla Linguella a Portoferraio, raggiunge Le Grotte per poi spostarsi nel centro minerario di Rio nellElba e nel borgo di Marciana.
Tutti siti che sono stati visitati, frequentati e sfruttati dagli antichi Tusci.

Lobiettivo che ci si prefigge quello di promuovere lofferta turistica e di valorizzare le infrastrutture commerciali e di accoglienza del territorio. Il progetto diretto dal Settore Regionale Politiche e incentivi per la qualificazione e sviluppo delle destinazioni turistiche e commerciali, dirigente Giovanni D'Agliano, che prevede lattivazione di itinerari a piedi su percorsi segnalati su suolo pubblico e di itinerari stradali, sul tema degli Etruschi attraversi musei e siti di interesse.

Liniziativa svolta dintesa con il settore musei ed ecomusei della Regione, con la Soprintendenza per i beni Archeologici della Toscana e con un panel partecipativo dei responsabili scientifici dei musei coinvolti. La Toscana una destinazione turistica caratterizzata da una enorme presenza di risorse culturali, storiche, archeologiche, paesaggistiche e naturali.

Il progetto elbano Le Vie degli Etruschi (che andr dal 2015 al 2016) consiste nellindividuazione, nella sistemazione e messa in sicurezza di percorsi di trekking, ippovie, piste ciclabili ed itinerari da percorrere anche in auto, che permettano di visitare le aree archeologiche, i monumenti e i musei con le collezioni etrusche insieme alla conoscenza delle altre offerte territoriali.

Lintervento si propone di far conoscere limmenso patrimonio etrusco presente nelle regione attraverso la creazione di nuovi strumenti mirati a soddisfare la domanda specifica di short break, di turismo scolastico, turismo per famiglie, turismo culturale. Si rivolge al turismo nazionale, ma anche a viaggiatori di Paesi europei ed extra-europei di buon livello socioculturale attratti dallesclusivit della proposta. Lobiettivo prioritario svecchiare e rendere appetibile per i moderni turisti limmagine della civilt etrusca, troppo spesso associata ad una immagine ormai desueta delle necropoli e dei musei archeologici, e fare della fruizione dei beni culturali e paesaggistici un traino economico per larea.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news