LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La lista dei capolavori che "migreranno" da Firenze all'Expo
17 febbraio 2015 la repubblica




Sono 78 le opere chieste in prestito per le mostre, 56 hanno gi avuto il via libera: due Antonello da Messina, due Botticelli e via via molti altri. Soprattutto dagli Uffizi


La lista dei capolavori che "migreranno" da Firenze all'Expo
Settantotto opere dai musei fiorentini all'Expo di Milano che si aprir il prossimo 1 maggio anche se gi dal 12 marzo sar possibile ammirare alcune opere d'arte provenienti dai musei toscani nelle varie sedi espositive (a Milano, Monza e Verona).
Le opere "fiorentine" che migreranno dai musei con destinazione Lombardia sono pitture, sculture, disegni, miniature in pergamena, oggetti d'arte orafa, maioliche e arazzi.
La certezza dei prestiti si potr avere solo a conclusione dell'iter procedurale che si conclude con l'autorizzazione da parte della Direzione ministeriale competente. Fino a questo momento si sono completate le pratiche per il prestito di 56 opere su 78.
A fare la parte del leone sar la Galleria degli Uffizi a cui sono state richieste ben ventotto opere tra cui due dipinti di Botticelli (La Fortezza e Pallade e il Centauro), due di Antonello da Messina (Madonna col Bambino e San Giovanni Evangelista), il Polittico di Badia di Giotto, l'Adorazione dei Magi di Ghirlandaio, il Compianto sul Cristo morto di Giovanni Bellini, l'Eva di Cranach il Vecchio e il Bacco sul barile di Pieter Paul Rubens. Da segnalare che, per l'occasione, temporaneamente torner dal Giappone anche la Tavola Doria, il dipinto raffigurante la "Battaglia di Anghiari" che era in mostra in Galleria fino al giugno scorso.

Molto nutrita, fanno sapere dalla soprintendenza, anche la lista delle opere che che dovrebbero lasciare temporaneamente il Gabinetto Disegni e stampa degli Uffizi. Su 16 disegni , e quattro sono di Leonardo da Vinci (tra cui uno Studio prospettico per l'Adorazione dei Magi e il famoso Paesaggio 8P), uno di Paolo Uccello, uno di Verrocchio, due, pi recenti, di Giorgio Morandi e uno di Plinio Nomellini. Dello stesso autore livornese stata chiesta una pittura della Galleria d'arte moderna di Palazzo Pitti, mentre dal Museo Nazionale del Bargello si dovrebbe spostare a Palazzo reale di Milano, tra le altre opere, anche il Busto di gentildonna (Dama col mazzolino) di Verrocchio.
E se dalla Galleria Palatina potrebbero approdare all'Expo un Tiziano (Ritratto di Ippolito d Medici) e un Guido Reni (Bacco fanciullo), per la mostra "Giotto e l'Italia" oltre al suddetto Polittico degli Uffizi, sono state chiesti la Testa di pastore proveniente dalla Galleria dell'Accademia e tre opere di Giotto e bottega dalla Limonaia di Villa Corsini.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news