LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ilaria Boretti Buitoni: "Scala, con i tempi lunghi ora Pereira dovr trovare sponsor all'estero"
di ANDREA MONTANARI
17 febbraio 2015 la repubblica



Il sottosegretario ai Beni culturali soddisfatta della conferma del sovrintendente: "Il governo far tutti gli sforzi possibili ma la programmazione consente l'aumento dei fondi privati"


Ilaria Boretti Buitoni: "Scala, con i tempi lunghi ora Pereira dovr trovare sponsor all'estero"Ilaria Boretti Buitoni
ILARIA Boretti Buitoni, sottosegretario ai Beni culturali, soddisfatta della conferma del sovrintendente Pereira?
"La Scala ha avuto delle vicende molto turbolente. Per questo abbiamo deciso di affidare un tempo di progettualit lunga, perch le potenzialit di questa struttura nuova e indipendente siano ora utilizzate al massimo".

Cosa intende dire?
"Il sovrintendente Pereira ha parlato della possibilit di accedere a nuove risorse internazionali. Sarebbe un'apertura importante che potrebbe aumentare ulteriormente ancora di pi l'offerta culturale della Scala".

Pereira, per, si aspetta oltre al contributo promesso dal governo per Expo un aumento dei finanziamenti. Arriver?
"La Scala un palcoscenico fantastico e amato in tutto il mondo. Credo che trovare un sostegno internazionale non sar impossibile. Il governo far tutti gli sforzi possibili, ma una visione pi lunga consente di aumentare le percentuali di finanziamenti privati".

Sembra sbloccarsi la vicenda della Turandot il Primo Maggio.
"L'Expo deve veder convergere lo sforzo di tutti per riuscire a segnare l'inizio di una ripresa che faccia capire anche all'estero che l'Italia non un Paese sempre dilaniato. Il Primo Maggio la Scala deve poter mettere in scena la Turandot. A questo percorso di responsabilit non possono mancare i lavoratori della Scala perch una minoranza vuole fermarsi".

Uno dei vostri rappresentanti nel cda, Francesco Micheli, chiede un cambio di passo e che si torni all'italianit.
"Non entro sulle scelte artistiche perch c' un sovrintendente che far le sue scelte in accordo con il direttore musicale. Sul cambio della governance della Scala gi stato fatto molto".

d'accordo con chi sostiene che si guardato solo al bilancio?
" evidente che un teatro deve avere la sua programmazione artistica, ma altrettanto vero che il bilancio ha il suo peso. Altrimenti non si pu fare programmazione. Oggi il bilancio della Scala se non in equilibrio almeno in linea con quello degli altri importanti teatri internazionali. Pereira appena arrivato. Era giusto dargli la possibilit di fare le sue proposte sulla programmazione dei prossimi tre anni".

Quanto all'italianit?
"In linea generale sono d'accordo. Le scelte spettano al sovrintendente, ma dovr tenere conto delle linee dettate dal consiglio di amministrazione".

In che senso?
"La Scala ha vissuto in passato il ciclo di Fontana-Muti. Ho apprezzato la visione di Lissner che era poco italiano centrica, ma ha portato produzioni interessanti. Adesso forse giusto tornare ad avere una visione che sappia mettere al centro produzioni italiane
e il valore delle nostre maestranze".

Cosa si aspetta ora da Pereira?
"La Scala ha sempre vissuto di litigi. Ora necessario che torni una serenit perch il patrimonio che ha al proprio interno non vada sprecato. Vedremo cosa sapr fare il nuovo sovrintendente. Parliamo di un professionista molto conosciuto nel mondo della lirica. giusto che sia misurato sulle proposte concrete che sapr fare".



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news