LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Franceschini: "I musei dell'Eur non si vendono"
Francesco Erbani
18 febbraio 2015 la Repubblica



ALTOL . I musei non si vendono e non si vende l'Archivio centrale dello Stato. Il ministro Dario Franceschini boccia sul nascere l'intenzione dell'Eur spa di alienare i quattro edifici che a Roma ospitano il museo Pigorini, quello delle Arti e delle Tradizioni popolari e quello dell'Alto Medioevo, oltre all'Archivio. La vendita non praticabile , dice il responsabile dei Beni culturali. Sarebbe sbagliato vendere per fare cassa edifici vincolati e di grande valore storico e architettonico, che custodiscono, aggiunge il ministro, collezioni di grande importanza e i documenti in cui consegnata la memoria di un paese. La soluzione per alleggerire la massa di debito che grava sulla societ non pu essere quella di mettere sul mercato alcuni degli immobili pi preziosi presenti nel suo portafoglio. Sono beni vincolati e sono beni di interesse pubblico. Non merce qualsiasi. Questo il senso delle parole di Franceschini. Una cosa vendere immobili per sanare bilanci e non mi compete una valutazione su scelte di questo tipo su cui lavoreranno evidentemente Eur spa e il ministero dell'Economia . Altro sbarazzarsi di edifici in cui si condensa la cultura di un paese, insiste Franceschini. Che si dice sicuro che l'Eur e il ministero dell'Economia troveranno altre strade, perch questa sbarrata. Una serie di paletti insormontabili sono poi contenuti in un paio di articoli del Codice dei Beni culturali.

Ma quali soluzioni si prospettano? L'Eur (di propriet per il 90 per cento del ministero dell'Economia e per il 10 del Comune di Roma), pur facendo utili, ha un debito enorme con le banche che non gli consente di completare la Nuvola di Fuksas, per la quale mancano 130 milioni (ma qualcuno ne conteggia di pi). Una voragine in cui non si vede il fondo. Alla quale si aggiungono le scorribande immobiliari condotte negli anni scorsi da Riccardo Mancini, ad dell'Eur fino all'arresto per tangenti e per Mafia capitale. E dunque? Oggi Ignazio Marino incontra Pier Carlo Padoan. E una via d'uscita s'intravede nelle parole di Giovanni Caudo, urbanista e assessore capitolino: Non c' possibilit alcuna di vendita di questi immobili. Diverso sarebbe se, nell'ambito del piano di ristrutturazione dell'Eur spa, gli immobili possano essere conferiti in un fondo pubblico a fronte di una ricapitalizzazione societaria. In altri termini: gli edifici dei musei e dell'Archivio si mettono al sicuro, diventando di propriet dello Stato. Che provveder a dotare dei quattrini necessari l'Eur per chiudere il terribile capitolo della Nuvola.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news