LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

"Un dolore enorme, come lo sfregio alla Piet di Michelangelo"
SRA GRATTOGGI
LA REPUBBLICA 21 febbraio 2015 sez.




LE RESTAURATRICI AL LAVORO: "QUANDO ABBIAMO VISTO GRAFFI E ABRASIONI NON ABBIAMO TRATTENUTO LE LACRIME"



ABBIAMOfatto tutto quel che potevamo, ma la Barcaccia non torner pi come prima. Sono ferite che in molti casi non potranno cicatrizzarsi, quelle inferte dai colpi con cui la fontana stata scheggiata, scalfita e graffiata dalle bottigliate inferte dai tifosi del Feyenoord. Come se si trattasse di un bersaglio osservano le restauratrici. Danni permanent li definisce Annamaria Cerioni, responsabile del servizio di restauro della sovrintendenza capitolina. Perch se ieri stato possibile intervenire sul distacco e sulle scheggiature pi grosse, non lo si pu fare sui graffi e sulle abrasioni meno profonde, che ora segneranno per sempre le superfici in travertino.

Le restauratrici della ditta Tecnicon che aveva realizzato l'intervento da 210 mila euro terminato lo scorso settembre hanno lavorato per tutta la mattina, insieme ai tecnici della sovrintendenza, dopo aver mappato le 110 lesioni subite dalla fontana. Abbiamo ripristinato con resine epossidiche il frammento pi grosso, di 8 centimetri per 3,5: quello che si era distaccato dall'orlo del candelabro centrale ed era finito nella vasca spiegano le restauratrici Luigia Gambino e Paola Conti Per fortuna combaciava perfettamente, almeno nella parte esterna. Sono poi state stuccate le parti interne del candelabro, l'elemento pi colpito della fontana. Ma anche i due punti in cui si era scheggiata l'impermeabilizzazione della vasca. E se nel pomeriggio stato possibile rimettere in funzione la Barcaccia gioiello realizzato da Pietro Bernini, col probabile contributo del grande Gian Lorenzo nel cuore delle restauratrici resta una grande amarezza. Quando abbiamo visto i danni, gioved sera, ci venuto da piangere spiega Gambino Ci siamo sentite offese, ma non tanto perch avessimo realizzato noi l'intervento. Quanto perch un tale oltraggio a un'opera d'arte straordinaria come questa non pu non offendere qualunque cittadino dotato di senso civico.

A sera arrivato poi il calcolo ufficiale dei danni. O, almeno, il "conto" per gli interventi "d'urgenza" effettuati fra gioved sera e ieri mattina: una decina di migliaia di euro. Ma, osserva Cerioni, come quando la Piet di Michelangelo fu rotta a martellate. Si possono aggiustare o risarcire le lesioni, ma l'opera non sar pi integra. E questo, al di l del costo economico dell'intervento, resta un danno dal valore incalcolabile.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news