LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Sepolcro di S. Lucia nell'oblio Piove dentro la chiesetta
isabella di bartolo
LA SICILIA Sabato 21 Febbraio 2015 Siracusa




Piove dentro la Chiesa del Sepolcro di Santa Lucia. Il Tempietto ottagonale stato restaurato pochi anni fa dalla SOpRINTENDENZA, sfruttando i finanziamenti ministeriali del gioco del Lotto ma i lavori hanno da subito mostrato alcune pecche come denunciato dagli stessi residenti.
Oggi la chiesa del Sepolcro "viva" grazie al lavoro profuso dai volontari dell'associazione dei Fedeli di Santa Lucia. L'edificio dimenticato - dice il presidente del rione, Fabio Rotondo - e purtroppo le infiltrazioni d'acqua e l'incuria sono causa di danni. Una situazione denunciata da tempo ma che rischia di incancrenirsi.
L'incuria che connota il Tempietto ottagonale riaccende, ancora una volta, i riflettori sulle potenzialit del rione di Santa Lucia ancora non adeguatamente sfruttate. Questa chiesa un po' dimenticata forse dagli stessi cittadini siracusani - afferma lo storico Carmelo Scandurra - anche se in occasione dell'ultima festa in onore della Patrona, all'interno stata valorizzata, e anche tanto. Grazie all'impegno e al volontariato, i membri dell'Associazione dei Fedeli di S. Lucia hanno ridipinto le pareti, lucidato i marmi policromi del pavimento, restaurato l'altare ligneo, sistemato l'impianto elettrico di illuminazione della statua del Tedeschi e rifatto nuovo tutto l'arredo liturgico.
Un lavoro delicato che i volontari hanno eseguito con attenzione e passione. Il valore storico di questa chiesa - prosegue Scandurra - sta nel fatto che, dalla costruzione del tempio da parte di Vermexio si sia depositata qui la memoria della Patrona. Ed questo un luogo di culto che meta secolare di pellegrinaggio e venerazione. Questi pellegrini, che prima percorrevano le gallerie sotterranee delle catacombe per arrivare al sepolcro della Santa, dopo l'abbandono del cimitero, in un primo momento visitavano dei piccoli ambienti di culto legati alla memoria del martirio - ne testimone, ad esempio, l'Oratorio dei Quaranta Martiri - e, in un secondo momento, la chiesa che inglob la tomba di Lucia. Infatti, nel Medioevo, sorgeva una chiesetta sulla tomba che, in seguito, venne totalmente obliterata dalla fondazione vermexiana, che ne cancell ogni traccia materiale.
Oggi valorizzare questo luogo significa, innanzitutto, riscoprire l'identit di cittadini - dice Scandurra -: un sentimento vivo, che si potuto constatare con mano, vista la presenza di migliaia di pellegrini che, pi di 1700 anni dopo il martirio, si sono uniti alla loro Patrona, spiritualmente ma anche materialmente, toccando la teca che custodisce le sue tracce mortali. Poi, anche per i non credenti, vedere le strutture materiali, archeologiche, del culto, e ricostruirne un contesto storico unitario, insieme con le catacombe e la basilica extra moenia, la quale ingloba il luogo dove sub il martirio e sorge nei pressi del monastero intitolato a Lucia da un grande papa come Gregorio Magno: nessuno pu negare, in questa maniera, l'antichit e l'universalit del culto.
Infine, in un percorso di fruizione turistica integrato con gli altri beni culturali del quartiere pu essere occasione di sviluppo e crescita socio-culturale. L'auspicio per il rilancio della Borgata - dice Scandurra - che si possa rilanciarne la valorizzazione con il rientro, a casa propria, del suo inquilino pi importante: Caravaggio.


21/02/2015



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news