LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Dall'archeologia, alla prosa, al cinema il piano della cultura in dodici mosse
FRANCESCO PETRUZZELLI
24 febbraio 2015 LA REPUBBLICA


LO SCENARIO



DODICI mosse perch una citt che si mostra culturalmente e logisticamente ammirando il mare. Non ci sono solo il teatro Margherita e l'ex Mercato del pesce, freschi di acquisizione dal Demanio e che, assieme alla sala Murat, costituiranno il polo delle arti contemporanee. Saranno le sedi della arti figurative e visive, come mostre, fotografia, danza, musica e performance live. Ma non saranno le uniche spiega l'assessore alla Cultura Silvio Maselli a margine di una giornata per noi storica che ci ripaga di tanti mesi di duro lavoro. E allora proviamo a immaginarli questi spazi che si intrecciano in vari campi artistici, senza dimenticare i pi piccoli. Perch la nostra idea - avverte Maselli - anche quella di creare un museo dei bambini e stiamo cercando le sedi idonee.

Il Margherita sar uno spazio aperto e flessibile in base alle esigenze: posti a sedere per spettacoli dal vivo, ma anche pronti a scomparire in base alle necessit artistiche. E senza cambiamenti invasivi, manterremo la struttura originale come hanno fatto a Parigi per il Palais de Tokyo continua l'assessore imdato maginando anche elementi spagnoli che si inseriscono nell'attiguo Mercato del pesce. Al piano terra resteranno i mercati, ma in stile boqueria (con prodotti artigianali ed enogastronomici), mentre ai piani superiori troveranno casa gli uffici, le residenze per gli artisti, i laboratori e un terrazzo roof garden con installazioni di verde per vernissage e anteprime.

Di fronte la sala Murat che gi dalla seconda met dell'anno spalancher le porte alle arti visive. Ma faremo tutto rivolgendoci ai privati, senza creare fondazioni o enti avverte l'esponente della giunta Decaro ragionando sui numeri che gli hanno gi ragione. Basta guardare le otto offerte giunte nelle scorse settimane per gestire due immobili del centro storico, la casa natale di Niccol Piccinni e il Museo civico, pronti ad aprirsi al pubblico per visite guidate. Ma nella scacchiera culturale le mosse sono anche i tre teatri, o meglio quattro, che daranno vita al Miglio. Ogni teatro una missione: arte al Margherita, prosa al Piccinni, lirica al Petruzzelli e musica al Kursaal che da mesi il Comune chiede alla Regione per girarlo alla Fondazione Petruzzelli, bisognosa di patrimonio e di sale di prova.

Il filo ideale di questo rilancio culturale si snoda appunto sul mare. Al centro il museo archeologico di Santa Scolastica e alle estremit, la Fiera verso nord e il palazzo della Provincia verso sud. Il primo, entro la fine dell'anno, avr la sua Apulia Film House e ospiter la nuova edizione del Medimex, in quella occasione - annuncia Maselli - ci candideremo a capitale della musica per l'Unesco, il secondo immobile, invece, allargher gli spazi della prestigiosa Pinacoteca (ora della Citt metropolitana) utilizzando la sala del Colonnato per le esposizioni temporanee. Senza dimenticare altre sedi culturali che da mesi dimostrano di rappresentare un punto di riferimento per i giovani artisti. + Un esempio la Piastra di San Francesco di via Crispi, l'officina degli esordi che d spazio ai giovani musicisti con sale di prova e di produzione. Adesso lavoreremo sodo assicura da giorni il sindaco Antonio Decaro mentre guarda la lista dei 17 beni ceduti dal Demanio e nella quale figurano anche la pineta di San Francesco e diversi suoli e fabbricati sparsi per la citt. In virt del decreto Sblocca-Italia che permette ai Comuni di chiedere beni al Demanio, a condizione di una loro valorizzazione. E Bari risulta tra i primi enti locali ad aver utilizzato questa possibilit.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news