LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Cattedrale di Agrigento, sul progetto di messa in sicurezza e di consolidamento del costone tutto torna a sei mesi fa
LA SICILIA Marted 24 Febbraio 2015





Cattedrale di Agrigento, sul progetto di messa in sicurezza e di consolidamento del costone tutto torna a sei mesi fa.
Che la Regione abbia fatto un "passo indietro" o che la comunicazione (assolutamente istituzionale) abbia funzionato male, resta il fatto che se un paio di settimane fa si annunciava che "entro dieci giorni" sarebbero stati pubblicati i bandi "per il conferimento dell'incarico di progettazione e per i lavori di messa in sicurezza del sito", adesso di bandi non c' nemmeno l'ombra - o almeno non ancora - e la competenza sul bene tornata al tavolo composto da Arcidiocesi, SOPRINTENDENZA e Genio Civile, come si era inizialmente deciso a settembre durante un incontro a Palermo.
Cos, uno dei due bandi sparito (quello per il consolidamento sul Duomo) e l'altro (a 14 giorni di distanza) non stato ancora pubblicato e comunque cambier volto, dato che servir ad individuare risorse interne alla stessa Regione per realizzare i progetti.
Una inversione ad "U" rispetto a quanto comunicato dall'Ente, che nella propria nota lasciava intendere che l'affidamento potesse essere verso consulenti e/o ditte esterne, il che avrebbe comportato un aggravio di costi per le casse pubbliche.
Cos gi ieri il parroco della Cattedrale Giuseppe Pontillo ha gi incontrato il progettista individuato dall'Arcidocesi, il professor Teofilo Panzeca, che si occuper di individuare la miglior soluzione tecnica per il consolidamento della Chiesa madre, indispensabile per consentire poi gli interventi sul costone.
Una soluzione totalmente alternativa a quella inizialmente proposta proprio dalla Protezione civile, ritenuta troppo costosa e troppo invasiva.
"Il nostro impegno - spiega Pontillo - che entro maggio si possa presentare il progetto esecutivo, che sar ovviamente condiviso con SOPRINTENDENZA e Genio civile".
Ma chi li finanzier? Dall'Arta hanno specificato che si tratta di un intervento che non potrebbe essere coperto con risorse destinate al dissesto idrogeologico ma bens con fondi, ancora da trovare, provenienti dall'Assessorato ai Beni culturali..
"Questo un problema della Regione.. "
Di certo per, aggiungiamo noi, fa specie notare come sul sito on line della Protezione civile regionale sia facile individuare tra i bandi (sono gli ultimi due in ordine di tempo) per una procedura aperta per l'affidamento dei lavori di recupero e conservazione di due beni culturali, ovvero la chiesa della Santissima Trinit e dell'Arcivescovado di Catania.
Che questi siano beni culturali idrogeologici? Battute a parte, c' assai poco sul quale ritagliarti momenti di allegria.
Gioacchino Schicchi


24/02/2015



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news