LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI-Agenzia del Demanio: insieme a MIBACT e comune Ercolano per riqualificare Villa Favorita
www.ilghirlandaio.com, 27/02/2015

La Villa Favorita di Ercolano ha ospitato oggi un evento organizzato dallAgenzia del Demanio insieme al Ministero dei Beni e delle Attivit culturali e del Turismo (MIBACT) e al Comune di Ercolano per presentare il progetto di riqualificazione e valorizzazione della maestosa dimora vesuviana, costruita a partire dal Settecento lungo il cosiddetto Miglio dOro.

Allinterno delle Ex Scuderie Reali erano presenti tutti i soggetti istituzionali coinvolti nel percorso che ha portato alla pubblicazione, il 29 dicembre scorso, del bando di gara per la concessione da 6 a 50 anni del corpo principale della Villa, del parco superiore e degli edifici annessi, per essere valorizzati in unottica imprenditoriale. Lobiettivo comune quello di affidare una parte del compendio ad una gestione privata che, nel pieno rispetto del suo valore storico e artistico, dia vita ad un progetto turistico-ricettivo e culturale ampio e diversificato, con ricadute positive sugli indotti economici del territorio e sulloccupazione locale, coniugando le esigenze di tutela, salvaguardia e fruibilit dellintero monumento.

Accanto al Direttore dellAgenzia del Demanio Roberto Reggi, al Segretario generale del MiBACT, Antonia Pasqua Recchia e al Sindaco del Comune di Ercolano, Vincenzo Strazzullo, hanno partecipato il Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, il Consigliere della Citt metropolitana di Napoli, Gaetano Troncone, il Presidente della Fondazione Patrimonio Comune, Alessandro Cattaneo e il Direttore della Banca Europea per gli Investimenti (BEI), Romualdo Massa Bernucci.

Questa operazione complessa, che ha visto la cooperazione a tutti i livelli di molte istituzioni, rappresenta una sintesi di funzioni strategiche per il futuro di Villa Favorita e il contesto ambientale, territoriale e sociale nel quale inserita - ha spiegato Roberto Reggi possibili solo attraverso il paternariato pubblico-privato e mediante strumenti che lAgenzia del Demanio ha gi sperimentato con successo. Oggi Villa Favorita chiusa, lobiettivo quello di restituirla alla cittadinanza in tutto il suo splendore.

La residenza borbonica rientra infatti nel portafoglio di immobili di Valore Paese-DIMORE, liniziativa dellAgenzia del Demanio, Invitalia e ANCI che ha lobiettivo di recuperare, riqualificare e valorizzare beni pubblici di notevole pregio storico-artistico, inserendoli in un network di strutture di ospitalit e accoglienza, attraverso il coinvolgimento e la partecipazione di investitori privati.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news