LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

AFGHANISTAN-LUnesco vendica i Buddha con un centro culturale a Bamiyan
Chiara Boracchi
www.lifegate.it, 26/02/2015

E' uno studio di architettura argentino il vincitore del bando Unesco per costruire un centro culturale in cui i talebani distrussero i Buddha di Bamiyan

I Buddha di Bamiyan, le altissime statue scolpite nella roccia risalenti al VII secolo e che furono fatte saltare in aria dai talebani nellaprile del 2001 in Afghanistan, avranno forse pace.
Dopo un tentativo di restauro, peraltro non autorizzato, da parte di un gruppo di archeologi tedeschi nel 2014, lUnesco in collaborazione con il Ministero dellInformazione e della Cultura Afghano decise di bandire una gara per la riqualifica dellarea e la costruzione di un centro culturale permanente che ricordasse i due monumenti sacri.

A vincere sui 1.070 studi di architettura che si sono candidati per costruire il Centro culturale di Bamiyan stato un gruppo di architetti argentini, capeggiato da Carlos Nahuel Recabarren, con il progetto The Eternal Presence of Absence.

A detta dello stesso team, lidea quella di creare un luogo di incontro in cui il paesaggio si fonda con lintensa attivit culturale, pi che un edificio oggetto.
La struttura, composta da edifici ipogei che circondano una piscina e una piazza pubblica, utilizzer linerzia termica e le caratteristiche del suolo per isolare il parco sotterraneo dallafa del deserto. Nella parete di roccia che si staglia di fronte al centro vi sono grotte e gallerie che risalgono a un periodo che va dal III al V secolo. Il parco riprende le tecniche costruttive locali, integrandosi col contesto.

Il Centro Culturale di Bamiyan dicono gli architetti argentini, non una costruzione, ma piuttosto una scoperta, qualcosa che emerge dal terreno. Questa strategia architettonica primordiale crea un edificio con un impatto minimo che si integra perfettamente col paesaggio.

Il progetto sar finanziato con una cifra pari a 25.000 dollari, mentre gli altri quattro progetti classificati otterranno 8.000 dollari luno. In contemporanea con i lavori, il Governo Afghano lancer un progetto nazionale per supportare la diversit culturale, che include indagini archeologiche in diversi siti della nazione e attivit per la tutela dei diritti delle minoranze.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news