LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CENTO-Va a una ditta centese il restauro a Praga di un edificio storico
Beatrice Barberini
www.lanuovaferrara.gelocal.it, 25/02/2015

È l’AhRCos, già attiva nella ricostruzione post-terremoto Il lavoro è nella Cappella di San Carlo Borromeo in centro

È l’azienda centese AhRCos restauro & consolidamento che sta effettuando, per il Ministero degli Esteri - ambasciata italiana a Praga, il restauro della Cappella di San Carlo Borromeo, detta anche Cappella degli Italiani, nel centro storico di Praga (Repubblica Ceca). Per l’impresa centese, impegnata anche nella ricostruzione post-sisma su vari immobili di alto interesse pubblico, incarico importante, su un’opera storica di grande prestigio, situata sulla centrale via Karlova, già sede fin dal 1600 di Ospedale degli italiani e Congregazione degli italiani.

«Grazie ad una collaborazione con l’ambasciatore Aldo Amati, e alla scelta della nostra azienda da parte del Ministero dei beni culturali – spiega Alessandro Battaglia, direttore tecnico di AhRCos srl - stiamo eseguendo una campagna diagnostica nella Cappella».
L’azienda ha inoltre compiuto delicate opere sul territorio. A confermare i lavori efettuati a Praga, anche un post dell’ambasciata italiana: “Continua febbrilmente l’attività di preparazione al restauro della Cappella di San Carlo Borromeo. La società AhRCos, con sede a Cento e socia di Cna Ferrara, specializzata nell’attività di restauro e consolidamento degli edifici, ha eseguito a titolo gratuito e per conto di questa ambasciata, una campagna diagnostica per accertare in profondità le problematiche tecniche da affrontare durante il restauro”.
Saranno essenzialmente di tre tipi le opere nell’edificio: rilievo geometrico, campagna diagnostica sui materiali, progettazione degli interventi di restauro e consolidamento. «Il rilievo geometrico e la conoscenza dei materiali – prosegue Battaglia – sono passi fondamentali per un’adeguata conoscenza dell’oggetto di studio, sono stati svolti con la tecnica laser scanner, in collaborazione con i tecnici dell’Università Politecnica delle Marche, guidati dai professori Enrico Quagliarini e Stefano Lenci, in collaborazione con i tecnici delle Università di Ferrara e Bologna. Le prove diagnostiche sui materiali, necessarie per avere dati di riferimento nel valutare la sicurezza delle strutture portanti e progettare e dimensionare gli interventi di consolidamento necessari, sono state eseguite prestando la massima attenzione e mediante l’esecuzione di fori di piccolo diametro in cui inserire strumentazione in grado di dare informazioni sugli strati più interni delle murature, prelievi di piccole porzioni dei materiali da testare in laboratorio, esecuzione di prove speciali pensate all’interno dell'azienda. A oggi i nostri tecnici sono già al lavoro al fine di interpretare i dati ottenuti, oltre al computo metrico estimativo per il costo degli interventi attualizzato con il prezziario del genio civile e quello del Ministero dei lavori pubblici, per il restauro di beni sottoposti a tutela».
Dopo aver realizzato, da una geniale idea pensata sul territorio centese colpito da terremoto del 2012, un brevetto in collaborazione con l’Università per consolidamento e miglioramento della resistenza sismico di edifici in muratura (Ticorapsimo), e aver vinto il premio per il miglior brevetto antisismico europeo Isme, l’intervento a Praga per la società centese, è motivo d’orgoglio: «Pur essendo una realtà fortemente ancorata al territorio, questo intervento riconosce fatto che, nel nostro settore Cento è indubbiamente un’eccellenza internazionale».



news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news