LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NO AL PARCO EOLICO - Molte associazioni protestano per il parco eolico che dovrebbe sorgere nell' area Rossomanno
di Paolo Di Marco
"Giornale di Sicilia" (Enna), 27 feb. 2015

Molte associazioni protestano per il parco eolico che dovrebbe sorgere nell' area Rossomanno. Si teme per l' impatto che gli impianti avrebbero sul territorio.



Dalla riunione si appresa l' imminente realizzazione di un mega parco fotovoltaico nei pressi di Morgantina, che occuperebbe ben 170 ettari. Sarebbe il parco fotovoltaico pi grande d' Europa.
...La situazione drammatica. un attacco al territorio talmente vasto da non essere stato mai registrato prima come quello che sta avvenendo oggi. La denuncia stata lanciata dai rappresentanti di 17 associazioni che si sono riuniti nei giorni scorsi per fare il punto sul Parco eolico, che dovrebbe essere realizzato nell' area di Rossomanno. A sottoscrivere l' appello per una mobilitazione comune sono Siciliantica, Accademia Pergusea, Fai, Sicily Erei, AltreMenti, Comitato promotore dei diritti dei cittadini, Hisn Al Giran, Cotas, Medici italiani, comitato residenti di Castellazzo, Assoro prima di tutto, I Zanni, Gruppo Facebook contro l' eolico selvaggio, Lipu, Wwf, Legambiente e Gruppo Facebook Nostra Citt Enna. Nell' ultimo incontro si sono uniti alla protesta le sezioni di Siciliantica di Piazza Armerina e Pietraperzia. Ma ci sarebbe di pi. Chi si riunito avrebbe anche notizia dell' imminente realizzazione di un mega parco fotovoltaico nei pressi di Morgantina che occuperebbe ben 170 ettari. Sarebbe il parco fotovoltaico pi grande d' Europa. Le associazioni denunciano una emergenza assoluta che riguarda l' intero territorio provinciale. Infatti non sarebbe stato presentato all' assessorato dell' Energia di Palermo solo la progettazione riguardante il parco eolico di Rossomanno, ma ne sarebbero pronte almeno altre dieci. Insomma il territorio ennese potrebbe essere preda a breve di queste possenti torri con le ali. La riunione servita per fare il punto e per iniziare a pensare ad una reazione della popolazione. La protesta potrebbe varcare anche i confini provinciali. Infatti i rappresentanti delle associazioni sono certi che la stessa invasione del territorio ennese sta avvenendo in tutta la Sicilia. E gi luned dall' assessorato palermitano dovrebbero arrivare notizie pi certe. Ecco perch nell' attesa hanno gi preso contatto con le associazioni regionali per dare battaglia a Palermo. Temono l' intenzione della Regione di riaprire ad realizzazione selvaggia di parchi eolici, fotovoltaici e a nuove cave. Ma temono di pi il silenzio devastante che avvolge la vicenda. Da segnalare infine che il gruppo parlamentare del M5S gi intervenuto sia all' Ars che all' assessorato all' Energia chiedendo risposte e documentazione. Si apre una fase calda per la salvaguardia del territorio. Intanto, il maltempo ha fatto sal tare i piani del Comitato che raggruppale associazioni che si battono per la salvaguardia dell' ambiente. Il Comitato aveva organizzato per mercoled scorso un incontro nella sala del Centro Formazione Tecnosys, della Zona artigianale ad Enna bassa. Tutto saltato e rinviato alla prossima settimana a causa delle pessime condizioni meteorologiche. L' appuntamento servir"a fare il punto sulle iniziative avviate e su quelle da intraprendere per la difesa e la salvaguardia della salute e dell' ambiente". I sono scontati: miniera di Pasquasia, parchi eolici, Osservatorio ambiente e salute.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news