LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Rovereto, museo della Guerra. La Provincia ci aiuti con le risorse
Elisa Dossi
Corriere dell'Alto Adige 22/3/2015

Museo della guerra, lappello di Zadra: Visitatori in exploit, ma il bilancio incerto

Cambiate la convenzione, pende su di noi come una spada di Damocle. Il Museo storico italiano della Guerra di Rovereto lo chiede alla Provincia, domandando la modifica della legge Cogo, ovvero al riforma della cultura del 2007. paradossale: se abbiamo risultati migliori del previsto, siamo penalizzati dicono allunisono il direttore Camillo Zadra e il presidente Alberto Miorandi.
Se ne parlato anche ieri pomeriggio, durante lassemblea dei 277 soci che oltre a rinnovare il direttivo ha approvato il bilancio. La questione riguarda proprio i conti: la Provincia finanzia anno per anno il museo, con circa 400mila euro. Ma si basa su un piano di previsione che il Museo deve presentare in anticipo, prima di sapere come andranno le mostre. E i contributi di Piazza Dante non possono superare di una certa cifra percentuale il bilancio di previsione, considerato per al netto dei biglietti venduti. Significa che, pi biglietti si vendono, pi pesano come entrate in bilancio e pi si rischia di vedersi tagliare parte del finanziamento.
Questanno prosegue Zadra a esempio andata molto bene. Abbiamo avuto 60.062 visitatori, oltre il 55% in pi del 2013. Ma non lavevamo previsto. E abbiamo cos rischiato di vederci decurtare gli aiuti provinciali. Poi abbiamo avuto anche delle spese impreviste, per cui di fatto, sempre per la complicata burocrazia della legge, la Provincia ci ha dato comunque 400mila euro. Ma assurdo che chi fa meglio venga penalizzato, anzich avere la possibilit di investire. Una questione che mette il museo in difficolt anche sul personale: Abbiamo stabilizzato 4 collaboratori aggiunge ma lincertezza sul bilancio non ci consente di dare ai nuovi assunti troppe sicurezze. In questo senso, vorremmo che la convenzione fosse almeno triennale, anzich annuale, per poter pianificare un po di pi. Il bilancio 2014 ha entrate per 1 milione e 350.000 euro e un disavanzo di circa 8.000 euro che viene coperto dalle quote associative e dalle entrate patrimoniali del 5x1000. Negli ultimi anni dice il cda ha creato una riserva patrimoniale di circa 70mila euro, ma non sono ancora abbastanza per far s che ci consideriamo al sicuro. Anche perch il museo, essendo onlus, non pu accantonare utile n chiudere lanno in rosso.
Le richieste ci sono anche per il Comune: Servirebbe un deposito unico per tutti i musei della citt ha detto il presidente Alberto Miorandi noi ne abbiamo 800, la pinacoteca 2mila, tenerle insieme sarebbe un risparmio di costi e energie. Ancora, richieste sulla viabilit: Troppa colonna dal Garda a Rovereto.
Daltro canto che la Grande Guerra interessi lo dicono in questi primi mesi del 2015 i numeri: gi 4mila i visitatori in pi dellanno scorso. Molti gli ospiti attesi anche per la nuova mostra inaugurata ieri al castello, Morire per Trento/Sterben fuer Trient , dedicata fin dal titolo al vissuto comune delle due parti in lotta cento anni fa.



news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news