LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli, S: Giovanni a Carbonara. E la corda di protezione fin in bocca al leone
Valeria Catalano
Corriere del Mezzogiorno 2/4/2015

Polemiche a San Giovanni a Carbonara: Il parroco dia subito spiegazioni

Napoli. Hic sunt leones. Ma decisamente sviliti. Siamo nella chiesa di San Giovanni a Carbonara scrigno darte del capoluogo partenopeo. E i leoni alla base della quattrocentesca cappella Miroballo, proprio di fronte allingresso, sono finiti a reggere, tra le fauci, i manici delle corde protettive che vietano ai visitatori di toccare il monumento. Peccato che proprio latto di preservare lopera da possibili danneggiamenti, con questa strana trovata, diventi pericoloso per lopera stessa. Insomma, dobbiamo sperare che i poveri leoni non ci rimettano qualche dente. Annachiara Alabiso, responsabile per la Soprintendenza della Chiesa trecentesca, raro esempio di mistura darte rinascimentale e tardo-gotica, si dice stupefatta dellaccaduto. una novit assoluta, nulla pu essere fatto senza chiedere lautorizzazione, figuriamoci una cosa del genere. Sono stupita, solo una settimana fa ho visitato la chiesa e non cera nulla di tutto ci. Chiamer immediatamente il parroco per chiedere spiegazioni e mi recher sul luogo per accertarmi che tutto torni alla normalit. Ringrazio il Corriere del Mezzogiorno per lattenzione che mostra verso i beni della citt. E anzi continuiamo insieme a tutelarli. Nel 2010 San Giovanni a Carbonara fin al centro delle polemiche per una ben pi grave vicenda dinfiltrazioni dacqua piovana, denunciata dal Comitato Portosalvo, che minacciava addirittura la Crocifissione del Vasari, il maestro del Cinquecento, allievo di Michelangelo. Per fortuna poi c stato il recupero e il ripristino dei luoghi, grazie anche a un finanziamento stanziato dalla Provincia di Napoli nel 2011. E pure la tela nuovamente esposta nel presbiterio della chiesa, accanto al maestoso monumento sepolcrale dedicato a re Ladislao, in attesa che la cappella Seripando possa riaccoglierla. San Giovanni a Carbonara, situata nel cuore del centro antico, con linconfondibile scalinata in piperno a doppia rampa realizzata nel Settecento da Ferdinando Sanfelice, una delle chiese pi belle e ricche di storia della citt per la straordinaria presenza di tesori darte ed imponenti monumenti funebri. Eretta nel trecento, fu ampliata nel quattrocento da re Ladislao, che proprio qui scelse di essere sepolto. E sua sorella Giovanna ne rispett le volont regalandogli il meraviglioso monumento che accoglie il visitatore. Guai dunque a non preservarla. E a non visitarla.



news

04-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 4 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news