LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cisano (VR). Ritrovata la Madonnina rubata in chiesa nel 1971
Annamaria Schiano
Corriere del Veneto - Verona 2/4/2015

Cisano, la statua lignea del 500 scoperta dai carabinieri di Firenze. Lannuncio a messa

BARDOLINO. I carabinieri di Firenze ritrovano dopo 44 anni la statua della Madonna del Cinquecento rubata nella chiesa di Cisano il 31 luglio 1971. la bella e sorprendente notizia giunta per Pasqua alla Pieve della frazione di Bardolino, un tempo fulcro religioso per lintera zona del lago di Garda. A comunicare il ritrovamento stato il Comando tutela del patrimonio culturale dei carabinieri toscani, che la settimana scorsa hanno inviato una lettera alla Soprintendenza ai Beni Culturali di Verona e allufficio Beni Culturali Ecclesiastici della Curia veronese. Poche righe per dire che la Madonnina seduta verr riconsegnata presto, senza aggiungere spiegazioni di come sia stata ritrovata. Il valore della statua in legno dorato non definito, ma di certo rilevante, in quanto opera databile al XV secolo e realizzata da artigiani dellepoca. Per la riconsegna, per, serve il nulla osta della Soprintendenza che dovr dare il consenso alla ricollocazione, anche sulla base di unanalisi dei sistemi di sicurezza della chiesa.
Del resto unopera ammirata per secoli nella Pieve di Cisano, seduta con le mani giunte e con in braccio sdraiato il Bambin Ges. Nella chiesa stata per lungo tempo collocata a fianco di altre due statue lignee dei santi San Sebastiano e San Rocco: tutte e tre rubate, tanto che il parroco di allora, don Pietro Simoni, quando scopr il furto e dovette comunicarlo ai fedeli durante la messa, scoppi in lacrime sullaltare. Il parroco di oggi, invece, don Andrea Giacomelli non pu che essere felice per il ritrovamento. Domenica, durante la messa, ha annunciato alla comunit il ritorno a casa della Madonnina. una grande gioia, aspettiamo a braccia aperte la consegna della statua, commenta don Andrea. Sicuramente sar un gran giorno per la comunit pastorale il momento che verr scelto per la riconsegna della Madonnina, nella Pieve che prende il nome, appunto, di Santa Maria Immacolata, patrona anche dellantico borgo sorto sulle rive del lago da tempo immemorabile e dove si sono rinvenute delle palafitte al porto.
La Pieve risale allottavo secolo dopo Cristo, ma sub vari rifacimenti: splendida labside romanica collocata sul retro della chiesa, mentre la facciata anteriore a capanna fu costruita tra il Mille e il Milleduecentocinquanta.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news