LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Via Alessandrina, si scava Cos il Foro di Traiano torna una grande piazza
PAOLO BOCCACCI
02 aprile 2015 la Repubblica






DA MAGGIO si scaver sotto gli archi di via Alessandrina, che rimarr come una passerella sulla storia di Roma, per unificare tutto il Foro di Traiano. E si comincer a lavorare con i fondi, un milione di euro, messi a disposizione da un mecenate particolare, il presidente azero Ilham Aliyev, che li aveva promessi al sindaco durante una recente visita nella citt.

La decisione di non smantellare del tutto la via, come anche sostenuto dall'ex soprintendente archeologo Adriano La Regina, ma di scavare sotto, stata presa ieri in Campidoglio in un vertice tra Marino e il ministro dei Beni Culturali Franceschini, alla presenza dei due soprintendenti, quello capitolino Claudio Parisi Presicce e l'altro, statale, all'Archeologia, Francesco Prosperetti.

stata una riunione operativa ha spiegato Franceschini lasciando il Campidoglio, dove dalle dieci si era aperto il tavolo di lavoro. Obiettivo: valorizzare l'area archeologica dei Fori, la pi famosa del mondo. E oltre al piano per via Alessandrina trasformata in passerella per romani e turisti per ammirare i resti del Foro di Traiano, integralmente scavati, di confermato che gi dal 21 aprile, per il Natale di Roma, si realizzeranno altri due progetti strategici, l'illuminazione dei Fori secondo il piano studiato dal premio Oscar Storaro e le prime tre delle sette co- lonne del Foro della Pace che saranno rialzate e contribuiranno a rendere ancora pi affascinante lo scenario della citt antica. Stesso programma entro l'anno per quelle del Foro di Traiano, grazie a 500 mila euro donati da un altro mecenate. Sono state viste intatte l'ultima volta nel 350 dopo Cristo ha annucniato Marino Le rimetteremo in piedi dopo circa 1650 anni.

Ma sicuramente il cantiere di via Alessandrina quello che far fare un passo in avanti decisivo alla nuova immagine dei Fori. Gli scavi avranno una durata di due anni a partire dall'affidamento. Il tratto sul quale il sovrintendente Presicce aveva fatto diverse riflessioni aveva spiegato il sindaco quello parzialmente sterrato che va dalla parte dove c' la colonna di Traiano "srotolata" in mostra fino al secondo segmento della via Alessandrina di fronte al Foro di Augusto. Questo in modo da iniziare a ricongiungere quella porzione dei Fori che era stata separata.

Al di sotto del manto stradale sar completamente scavato aveva annunciato il sovrintendente in modo da ricongiungere in un primo momento il Foro di Traiano. Crediamo di trovare sculture e frammenti architettonici molto importanti. Vogliamo anche che romani e turisti possano avere la possibilit di avere una visione continua delle attivit di scavo. E si pensa gi a passaggi trasparenti, come quelli che sono state usati per il restauro di Fontana di Trevi. Un milione baster per iniziare gli scavi all'inizio di via Alessandrina aveva affermato Marino Se si vuole scavare sotto tutto il tratto l'intero costo intorno ai 4 milioni di euro.

Infine, per le feste di Paqua, i Fori Imperiali saranno totalmente pedonalizzati. Da venerd e fino a luned di Pasquetta solo pedoni e biciclette dalle 9 alle 19.






news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news