LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BOSA - Il degrado dei dipinti in Cattedrale, il silenzio della Curia
di Alessandro Farina
02 aprile 2015 LA NUOVA SARDEGNA

BOSA Per un possibile intervento che scongiuri il degrado dei dipinti di Emilio Scherer, ospitati dalla fine dell'ottocento nel catino absidale della cupola della cattedrale, vige il tempo dell'attesa. Dopo le allarmate segnalazioni dello studioso e ricercatore Marco Antonio Scanu, il Comune attende ora una segnalazione dalla Curia vescovile, per procedere ad una richiesta di intervento alla Soprintendenza. Il tutto mentre altri templi storici della citt aspettano ormai da decenni urgenti lavori di restauro e consolidamento. Una parte delle figure divorata dalle efflorescenze saline e da diffuse macchie di muffa, e temo che i dipinti siano instradati ad una definitiva perdita. Adesso il momento di agire, non si pu pi rimandare, l'accorato appello di Marco Antonio Scanu nei giorni scorsi, sui dipinti della Cattedrale che raffigurano una "Veduta di Bosa con i santi patroni Emilio e Priamo". Pennellate identitarie, per la struttura aperta al culto e per l'intera cittadina, dove Scherer ha operato alla fine dell'ottocento adottato da un'intera comunit. Dalla Curia di Alghero intanto arriva sull'argomento un "No comment," anche se da indiscrezioni si apprende che le competenti autorit si stiano attivando sull'argomento. Mentre dal Comune Per ora non ho alcuna relazione dalla Curia, solo a quel punto potr agire ed eventualmente inviare una segnalazione alla Soprintendenza spiega il sindaco Luigi Mastino. Che, sul fronte dei beni legati alla fede e patrimonio storico urbanistico della citt votata al turismo anche culturale ha gi il suo bel da fare. La chiesa di Santa Croce, che ospita le seicentesche statue di Sos Misterios, ha infatti problematiche legate ad infiltrazioni d'acqua piovana, che stanno degradando i dipinti sulla volta e sulla cupola. Dall'altra parte del Temo l'accesso alla chiesa di Sant'Antonio stato interdetto per motivi di sicurezza a fedeli e turisti, considerata la presenza di cedimenti strutturali. Per Santa Croce il finanziamento concesso qualche anno fa andato definitivamente perso, dobbiamo quindi attivarci per trovare nuovi fondi replica il sindaco. Iter di reperimento che andr seguito anche per la chiesa Sant'Antonio. Buone notizie invece, a quanto pare, per Santa Maria degli Angeli ai Cappuccini, che la parrocchia del Sacro Cuore vorrebbe riaprire al culto. Stiamo inviando una relazione al Ministero, come richiesto dalla Sovrintendenza, con l'elenco dei lavori da effettuare. Ci sono buone speranze per una soluzione positiva" conclude Luigi Mastino.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news