LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Restauri, installazioni e una maxi-mostra Primavera Triennale
Pierluigi Panza - Annachiara Sacchi
Corriere della Sera - Milano 7/4/2015

Si era molto polemizzato per i 700 mila euro (si diceva) stanziati per Germano Celant e gli altri organizzatori della mostra Arts & Foods. Ma a giudicare dalla vastit del lavoro svolto, che domani vedr in anteprima il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, si pu almeno dire che quella organizzata alla Triennale non una mostra, ma la mostra di Expo, quanto rester nel ricordo e nei cataloghi.
Migliaia di oggetti, provenienti da tutto il mondo, occupano lintera Triennale, circa 9 mila metri, completamente riadattati e con nuova illuminazione, che rester permanente. Gli oggetti sono sorprendenti e la loro ricerca non devessere stata affatto facile. A parte i quadri su cibo, cuochi e quanto sta intorno, sorprendente lallestimento di spazi del consumo di personaggi famosi (il luogo dove mangiava DAnnunzio al Vittoriale, per esempio), le cucine che hanno fatto epoca, i pezzi unici nei servizi di piatti e bicchieri ricostruiti anche i forme giganti, i prototipi di cucine futuribili costruiti durante let industriale E poi oggetti rari di arte pop e altri assai popolari, come i pupazzetti dei tempi di Carosello, gli Andy Warhol e i cuoci-vivande di Joe Colombo. E poi, di sorpresa, la balena di Frank O. Gehry, la casa di pane, la foresta dei frigoriferi, i salumi giganti di Gaetano Pesce. Insomma una specie di Paese dei balocchi o di foresta in piena luce dove dietro a ogni anglo c una sorpresa. Allestita da Italo Rota al fine di stupire e dialogare con i sensi dellosservatore. Un luogo in cui perdersi ma anche riconoscere per i pi adulti quanto nella propria infanzia appariva allavanguardia e ora ha assunto la polvere del modernariato-antiquariato.
Uno spettacolo di immagini e colori. Come i Bagni misteriosi di Giorgio De Chirico, tornati allo splendore originario grazie al restauro conservativo realizzato dalla Triennale con il contributo di Fondazione Cariplo e la collaborazione di Mapei (valore totale delloperazione: 100 mila euro). Lopera, realizzata nel 1973 per i giardini del Palazzo dellArte (doveva essere provvisoria), stata pulita e ridipinta in quattro mesi: ieri, appena scoperchiata, ha ipnotizzato passanti e runner . Per i colori vivaci, per i due bagnanti in pietra (una copia: in realt gli originali sono al Museo del Novecento), per quella fontana enigmatica. Un altro motivo di orgoglio per la nostra istituzione, sottolinea Claudio De Albertis, presidente della Triennale. E un altro tassello in vista di Expo. E visto che lopera ha gi tre restauri allattivo e inevitabilmente i colori acrilici sono destinati a sbiadire, Barbara Ferriani, coordinatore del laboratorio di restauro della Triennale e Silvana Annichiarico, direttore del Triennale design museum commentano: Bisogna decidere se continuare a intervenire o lasciare che la pietra perda i toni accesi di oggi. Se ne discuter durante un incontro pubblico nei prossimi mesi.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news