LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Caserta. Un Parco ridotto a discarica. E allingresso ho trovato un Suk
Angelo Agrippa
Corriere del Mezzogiorno 11/4/2015

Il sottosegretario: ma il Governo sta lavorando per il suo rilancio

NAPOLI. Non capisco perch la libera fruizione di un parco pubblico, inserito in un complesso monumentale straordinario qual la Reggia di Caserta, debba lasciare, il giorno dopo, sul terreno, una discarica a cielo aperto. I pic nic si fanno in tutti i parchi del mondo, ma da nessuna parte si verifica ci che ho notato qui.
Il sottosegretario ai Beni culturali, Ilaria Borletti Buitoni, si dice amareggiata e indignata. Ha appena terminato la sua visita alla Reggia di Caserta e al sito reale di Carditello (altro tesoro abbandonato e seviziato per anni, e ora, grazie allimpegno dellallora ministro Massimo Bray, restituito alla titolarit dello Stato) e limpatto non stato per niente accogliente: con i giardini ricoperti dai rifiuti lasciati dalle migliaia di giovani che, come da tradizione, hanno festeggiato la pasquetta sul prato (dato che il luned in Albis il parco rimasto chiuso) e i venditori abusivi che continuano ad affollare larea del cannocchiale, la galleria dingresso al complesso vanvitelliano.
Sottosegretario, il problema degli abusivi e del degrado non una novit. Sebbene in tutti questi anni alle parole di indignazione non siano mai seguiti i fatti. Adesso la volta buona?
S, ma non possibile che luoghi di una bellezza straordinaria, e la Campania offre itinerari turistici unici, siano trattati cos. Ho trovato un suk anche dentro la Reggia. Se vogliamo che il sito monumentale diventi un punto di attrazione internazionale necessario far rispettare le regole.
Certo, lincivilt dei cittadini indigna. Ma non altrettanto grave che chi addetto alla sorveglianza e alle pulizie lasci che orde di invasori facciano ci che vogliono in uno dei palazzi reali pi belli del mondo?
Il compito di sorvegliare e pulire del ministero. Ma questo non pu essere di certo un alibi per coloro che entrano in un parco pubblico, ne fruiscono liberamente, e alla fine lo trasformano in una discarica. Se non c rispetto per un bene che patrimonio collettivo, come si pensa di poterlo, un giorno, valorizzare? Ognuno deve fare la propria parte: le istituzioni statali, quelle locali e i cittadini.
Nei mesi scorsi sembrava tutto pronto: autonomia gestionale, la nomina del nuovo direttore. A che punto la riforma dei Beni culturali?
La riforma, al netto dei tempi burocratici, produrr i suoi effetti gi nei prossimi mesi. Entro giugno sar nominato il direttore della Reggia: abbiamo ricevuto 340 domande di candidati anche dallestero. Anzi, dico di pi: le domande dallestero rappresentano circa il 25 per cento dellammontare totale. Poi, stringeremo accordi con le istituzioni locali per elaborare un progetto concreto di valorizzazione, in modo da restituire lintero bene alla sua vocazione monumentale.
LAeronautica militare lascer gli spazi che occupa allinterno della Reggia e questo un traguardo storico. Ma poi, gli oneri della manutenzione e della sicurezza da chi saranno assicurati?
Occorrer esperire ogni sforzo progettuale per puntare sullaccoglienza turistica e incentivare la presenza dei visitatori per tutto il giorno allinterno del monumento vanvitelliano. Larea museale pu essere ulteriormente valorizzata se, assieme ad essa, altri spazi, una cornice di regole chiare, saranno riservati ad attivit di ristorazione o, per esempio, nella zona dellemiciclo, alcune strutture destinate allospitalit, come avviene in tutti i musei del mondo.
Per Carditello, invece, quali sono le prospettive?
L la situazione pi complicata: vi una discarica di rifiuti a poche centinaia di metri e se non si risolve questo problema sar difficile immaginare una valorizzazione piena del sito. Quando sar realizzata la fondazione, che non dovr essere soltanto un insieme di soggetti, occorrer elaborare anche qui una proposta di accoglienza allaltezza della bellezza di Carditello.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news