LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cultura, Lecce tra le capitali italiane
Antonio Della Rocca
Corriere del Mezzogiorno - Bari 11/4/2015

Con Cagliari, Perugia, Ravenna, Siena: non sar sprecato il lavoro per la candidatura europea

Lecce che si trasforma in una galleria darte a cielo aperto, con le opere a invadere bar e ristoranti, negozi e scuole. Cagliari che punta sul contemporaneo e lancia il suo filo rosso sullaltra sponda del mediterraneo per unire Italia, Europa e Nord Africa. Perugia che contamina Medioevo e modernit. Ravenna riscopre la vecchia Darsena. E Siena si porta avanti per il Giubileo con un viaggio sulla via Francigena. Nasce la capitale italiana della cultura e per il 2015 avr cinque facce.
Lecce, finalista sconfitta da Matera nella corsa al titolo di Capitale europea della Cultura per il 2019, si prepara a recitare il ruolo di con-capitale della Cultura italiana con una serie di iniziative presentate ieri a Roma. A svelare il programma delle manifestazioni stato lassessore leccese al Turismo, Gigi Coclite, nel salone del Consiglio nazionale del ministero dei Beni culturali, alla presenza del ministro Dario Franceschini e dei sindaci delle altre quattro citt con cui il capoluogo salentino condivide la fascia di Capitale italiana della cultura: Cagliari, Perugia, Ravenna e Siena. Nel programma leccese sono inseriti il XVI Festival del cinema europeo, il Kids - Festival internazionale del teatro e della creativit per linfanzia, la decima edizione del Locomotive jazz festival, la manifestazione Cortili aperti, la kermesse culturale Lecce galleria darte, la rassegna Teatro (anche) fuori dal teatro, il World music festival.
Il momento importante ha osservato il ministro Franceschini - perch avvia il percorso della Capitale italiana della Cultura introdotto con una scelta legislativa partita dallesperienza assolutamente positiva e straordinaria della competizione per la Capitale europea della Cultura. Esperienza positiva perch ha messo in moto un meccanismo virtuoso, prima fra tutte le citt che hanno fatto la domanda, poi tra le sei citt della short list. Il clima di ieri era disteso. Dissolte le tensioni che avevano caratterizzato la finale del 17 ottobre scorso per il titolo di Capitale europea della Cultura, le cinque citt ora guardano avanti. Questa esperienza ha spinto il sistema delle citt ad immaginare e definire una programmazione complessiva delle attivit - ha affermato Franceschini - e ad immaginarla anche nel lungo termine.
Il filo rosso che collega le cinque Capitali della Cultura italiana del 2015 lidea del museo diffuso richiamata dal ministro e che Lecce intende sposare trasformando il centro cittadino in una galleria darte per un anno intero. Lanciata da Franceschini contestualmente allelezione di Matera a Capitale europea della Cultura per il 2019, anche per non disperdere la grande mole di lavoro fatto dalle finaliste bruciate nello sprint finale dalla citt dei Sassi, liniziativa nasce con il sostegno forte del Mibact che questanno, in via straordinaria, garantisce ad ogni singola Capitale un contributo di un milione di euro da destinare ad attivit culturali, restauri, eventi, promozione. I sindaci ringraziano: A un mese dallExpo ci aspetta una visibilit mondiale incredibile, ha sottolineato interpretando il pensiero di tutti il primo cittadino di Cagliari, Massimo Zedda. A garantire il coordinamento tra le cinque Capitali la Cidac, lAssociazione citt darte e cultura, che si occupa anche della promozione. Dal 2016 liniziativa avviata dal Mibact andr a regime con una competizione che porter alla scelta ogni anno di una Capitale italiana della cultura. Per queste citt e per tutto il Paese una straordinaria occasione, ha detto il ministro Franceschini. Che tornando sul tema del museo diffuso, ha scandito la sua formula magica: LItalia forte se fa sistema.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news