LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ischia, l'isola dal fascino unico
12 aprile 2015 LA REPUBBLICA



ANTICHE FORTEZZE, CHIESE, VILLE, PANORAMI MOZZAFIATO, TERME E SPIAGGE

Un'isola dai mille volti. Inconfondibile per la sua bellezza naturale e per i panorami mozzafiato che regala a chi vi approda, colorata, festosa, salutare grazie alle sue numerosi sorgenti termali. Insomma, una realt che racchiude in s una grande magia. questa, in sintesi l'identikit di Ischia. La leggenda narra che Ischia sia stata generata dalla caduta del gigante Tifeo, ribellatosi a Giove, e che ogni tanto smuove la terra con i movimenti del suo corpo. In realt quest'isola dal fascino incantato si form in seguito ad una intensa attivit vulcanica.

Situato a Ischia Ponte, il Castello Aragonese arroccato su un isolotto creatosi 300.000 anni fa in seguito a un'eruzione vulcanica. Si tratta di uno dei luoghi pi visitati e antichi dell'isola partenopea. Lo si pu raggiungere percorrendo un ponte che collega Ischia al suo isolotto. All'interno sono presenti innumerevoli attrazioni tra cui Chiese caratteristiche, viali ricchi di vegetazione mediterranea, un antico Carcere Borbonico, il Cimitero delle Monache Clarisse, terrazzi panoramici e tanto altro. Un'ulteriore chicca del castello, assolutamente da non perdere, la Cripta gentilizia situata sotto la Cattedrale dell'Assunta. La visita al castello dura circa tre ore, ma ne vale la pena! Il costo del biglietto di 10 euro.

A tutti gli amanti del mondo marino si consiglia poi una visita al Museo del Mare, situato al centro di Ischia Ponte. Esso conserva documenti, foto e materiali riguardanti la vita marittima locale. Al suo interno sono presenti anche un solcometro del 1935, vari attrezzi per la pesca degli anni Trenta, diversi modellini di navi e una collezione di francobolli provenienti da ogni parte del mondo. Il costo del biglietto di soli 2,60 euro.

Non si pu visitare Ischia senza ammirare il tramonto dalla Chiesa del Soccorso! Situata nel comune di Forio, sull'omonimo promontorio a picco sul mare, la Chiesa famosa per il paesaggio che offre al tramonto. Oltre alla suggestiva location, l'edificio religioso attrae anche per il suo colore candido e per le maioliche votive del Settecento. Il suo stile architettonico molto semplice, risultato di una fusione tra architettura moresca, greco-bizantina e mediterranea. Tante poi le ville da vistare a Ischia. Tra le pi belle dell'isola vi sono La Colombaia, La Mortella e Villa Arbusto. Appartenuta al famoso regista Luchino Visconti, La Colombaia circondata dal verde del bosco di Zaro a Forio ed ospita oggi un museo dedicato a Visconti e una Scuola Internazionale di Cinema e Teatro. possibile sia visitare gli interni della villa che il suo enor- me parco. La Mortella: sita a pochi metri dalla Colombaia ed un museo-giardino creato nel 1956 da Lady Susana Walton. Ci che pi colpisce la sua ricchissima vegetazione, basti pensare che sono presenti pi di 500 specie di arbusti mediterranei e tropicali. Non mancano terrazzamenti con vedute panoramiche sulla Baia di Forio, piscine, fontane e laghetti, inoltre sulla collina del giardino situata la casa-museo del musicista Walton, uno tra pi importanti compositori inglesi del Novecento. Villa Arbusto , invece situata nel comune di Lacco Ameno ed oggi un Museo Archeologico in cui sono conservati antichi reperti storici tra cui la famosa Coppa di Nestore importata da Rodi, recante tre versi in alfabeto calcidese. Si possono visitare sia il museo che il giardino con numerose specie di vegetali.

Per chi vuole visitare Ischia senza rinunciare ad un bagno in una delle sue spiagge, segnaliamo la Baia di Sorgeto e la spiaggia dei Maronti. La Baia di Sorgeto (raggiungibile percorrendo 200 scalini) una sorgente termale con tratti in cui l'acqua bollente, consigliata a chi ama le sorgenti termali naturali ma sconsigliata a chi intende prendere il sole poich la baia molto sassosa e impedisce di sdraiarsi comodamente. La spiaggia dei Maronti una tra le pi grandi e meglio gestite dell'isola. Qui sono presenti diversi lidi in cui possibile affittare lettini a prezzi modici, inoltre qui sono situate le famose fumarole opportunamente protette per evitare danni ai bagnanti.




news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news