LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - AGRIGENTO. Cattedrale. Progetto entro maggio, ma mancano i soldi
LA SICILIA Sabato 11 Aprile 2015 Prima Agrigento


Riguarda la messa in sicurezza dell'edificio ed evitare cos che subisca danni dal successivo intervento sul costone




Cattedrale di San Gerlando, entro maggio potrebbe essere pronto il progetto definitivo per la messa in sicurezza del monumento, necessario ad agire poi sul costone.
Nei giorni scorsi, infatti, il consulente dell'Arcidiocesi di Agrigento, Teofilo Panzeca ha completato la propria proposta progettuale di massima, che dovr per adesso seguire uno specifico iter cos come stabilito nel settembre scorso con un apposito tavolo tecnico svoltosi a Palermo. Il documento, dopo che il Dipartimento regionale per il territorio e ambiente convocher un nuovo tavolo, sar infatti sottoposto all'attenzione di Genio Civile e SOpRINTENDENZA ai beni culturali per concordare la linea d'intervento rispetto agli aspetti di propria competenza. La richiesta per la riunione da parte dell'Arcidiocesi potrebbe arrivare a giorni, giungendo appunto entro maggio di presentare la progettazione definitiva se non quella esecutiva.
Rimane, adesso, da trovare la copertura economica per l'intervento di pre-consolidamento della struttura, necessario per evitare che l'intervento sul costone (che si preannuncia massiccio) possa danneggiare il momumento. Lavori che, ha precisato l'Arta, non potranno essere coperti con le risorse per il rischio idrogeologico nonostante i due fatti siano evidentemente connessi tra loro e, nonostante, la Protezione civile regionale (a guardare l'albo pretorio) abbia gi finanziato in passato interventi di questo tipo. Al momento la Regione pare abbia comunque nominato un responsabile unico del procedimento incaricato appunto di recuperare le somme necessarie. In una nota di febbraio da Palermo si spieg che il tutto sarebbe, stato finanziato con 2,4 milioni di euro provenienti dal Piano di azione e coesione, terza fase.
A dispetto degli annunci, invece, non vi traccia di bandi o avvisi collegati proprio ai lavori di consolidamento statico della collina sulla quale la chiesa di San Gerlando poggia. Se esattamente due mesi fa si annunciava infatti che si sarebbe proceduto "entro 10 giorni" alla pubblicazione di due bandi, uno per affidamento della progettazione e l'altro per la messa in opera degli interventi veri e propri, al momento vi solo traccia di una procedura per l'individuazione delle risorse interne necessarie per redigere il progetto definitivo e nient'altro. Per quanto riguarda la copertura economica, inoltre, rispetto ai 30 milioni necessari (secondo le stime) al momento ne sono stati "congelati" solo 5, mentre gli altri - stato pi volte ribadito e garantito - saranno reperiti in una fase pi avanzata. Tanto non c' mica fretta.
Gioacchino Schicchi


11/04/2015



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news