LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Siena Capitale 2015, ma Lorenzetti nel 2017
Aldo Tani
Corriere Fiorentino 16/4/2015

Per la mostra-evento bisogner aspettare. Le linee del programma, in cerca di chiarezza

SIENA. Meno male c il milione (di euro). Lunica certezza, fornita dal Mibact che accompagna Siena nel viaggio per rappresentare una delle cinque capitali italiane della cultura nel 2015. Pur sottolineando nelle slides di presentazione come non vogliamo limitarci a sfoggiare una sorta di medaglietta di consolazione dopo la sfida europea, il quadro della realt confuso, considerando anche che siamo a met aprile. Dal Comune ribattono che la comunicazione dei fondi destinati a questa iniziativa giunta dal ministero solo l11 marzo e che presto saranno in grado di definire la programmazione e i tempi di esecuzione. chiaro per che del percorso per diventare capitale europea della cultura nel 2019 rimasto poco o niente. Per mancanza di denaro che permetta di realizzare ora quasi tutti i progetti previsti, nonostante il sindaco Bruno Valentini abbia ricordato come la collaborazione con la Regione sia un punto fermo, adesso e in futuro, a tal punto che i tempi potrebbero slittare ulteriormente in attesa che il quadro politico regionale si sia definito, e perch i protagonisti della sfida precedente, su tutti Pier Luigi Sacco, hanno, se va bene, un ruolo marginale. Resta da definire anche lallocazione delle risorse, cosa che per esempio Ravenna ha gi fatto, sebbene da Palazzo Pubblico affermino che le spese devono seguire delle tabelle ministeriali. Passando ai progetti, uno dei punti di forza di Siena Capitale una mostra dedicata ad Ambrogio Lorenzetti, che sulla scorta dellesperienza di quella di Duccio di Buoninsegna non dovrebbe per vedere la luce prima del 2017. Questanno saranno aperti al pubblico, allinterno del Santa Maria della Scala, i restauri di alcune sue opere: il Polittico di San Pietro in Castelvecchio , la tavola del Re dentore Benedicente e la Maest conservata a Budapest. Poi le celebrazioni dei 700 anni della Ma est di Simone Martini, che godr di unilluminazione tutta nuova. Insieme sar portata avanti una riqualificazione del Museo Civico. Altro punto sar la celebrazione della nascita di Alberto Burri, rivisitato attraverso Cesare Brandi, storico e critico darte senese. Non mancheranno le iniziative di arte contemporanea: Clet rappresenter un grande sorriso sulla facciata di Palazzo Pubblico; e ci sar uno speciale Calendario dellAvvento con 24 finestre che ospiteranno opere di artisti. Tra gli interventi strutturali da segnalare la rigenerazione urbana, con bandi dedicati a start up nellambito dellimprenditoria culturale giovanile, di tre angoli del centro storico: il tartarugone in piazza del Mercato, la fortezza medicea e il mercatino di Camollia. Per concludere sar realizzato un evento di collegamento con il Giubileo. Con partenza il 1 dicembre sar riproposto il viaggio sulla via Francigena effettuato nel 1600 dalla Compagnia di Santa Caterina.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news