LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Villa di Massenzio il Fai in soccorso: "Gare e giochi nell'antico circo"
di SARA GRATTOGGI
18 aprile 2015 LA REPUBBLICA



Appia Antica, accordo con il Comune: "Centomila visitatori, posso raddoppiare". E all'Argentina domenica folla per Nerone


Un protocollo d'intesa fra il Comune e il Fai per la valorizzazione della Villa di Massenzio. Attraverso un partenariato pubblico-privato. Ad annunciarne l'approvazione in giunta, ieri, durante il XIX convegno del Fondo Ambiente Italiano (Fai), l'assessore capitolino alla Cultura, Giovanna Marinelli. "Il complesso archeologico della Villa di Massenzio (che comprende i resti del palazzo imperiale, il Mausoleo di Romolo e il circo dell'imperatore sconfitto da Costantino ndr) il pi visitato fra gli 8 musei e siti gratuiti del Comune - ha sottolineato - . Ma ha bisogno di essere valorizzato".

"Si tratta di un luogo ricco di paesaggio, storia, archeologia, dove c' ancora tanto da scavare e bisogna intervenire mettendo la tutela al primo posto. Ma che va rivisto secondo noi in modo anche un po' ludico" ha spiegato invece il vicepresidente esecutivo del Fai, Marco Magnifico. Che ha aggiunto: "Il sindaco Marino ci ha chiamati e noi abbiamo delle idee, come quella di raccontare al visitatore la vita in un circo dell'antichit. E di farlo rivivere, non certo con le gare di bighe, ma magari con una gara di sacchi, puntando a informare con intelligenza e insieme a divertire". Certo, ammette, il progetto ancora tutto da scrivere. La priorit studiare una partnership col Campidoglio nel perimetro delle leggi attuali. Magnifico per speranzoso: "Potremmo far crescere i visitatori dagli attuali 100mila a 200 o 300mila".

Non si tratterebbe quindi, almeno per ora, di un accordo per la gestione diretta "anche perch il Codice dei Beni culturali non ce lo consentirebbe" ha precisato Marinelli. Ma non escluso che in futuro non si possa andare in questa direzione, visto che proprio ieri il ministro ai Beni culturali, Dario Franceschini, ha aperto alla possibilit "di affidare a associazioni o fondazioni no profit (come appunto il Fai ndr) i beni che lo Stato non riesce a gestire". E l'assessore Marinelli ha lanciato un appello al ministro in questo senso. Ma, per cominciare, possibile che il protocollo si traduca in una partnership per fondi e volontari. Gi quelli del Touring Club, del resto, da qualche anno contribuiscono a garantire aperture e accoglienza dei visitatori alla Villa di Massenzio. "Abbiamo bisogno di capitali privati per i restauri - ha spiegato, inoltre, Marinelli - E la Villa di Massenzio ha urgente necessit di manutenzione, soprattutto del verde". Sui finanziamenti Magnifico ottimista: "Siamo convinti di poter trovare soldi negli Usa".

Intanto, domani alle 11 si chiuder la rassegna "Luce
sull'Archeologia", che ha visto migliaia di romani affollare il Teatro Argentina. Con la lezionespettacolo dedicata a "La Reggia di Nerone. L'ultimo imperatore della dinastia giulioclaudia". All'incontro, introdotto dal presidente del Teatro di Roma Marino Sinibaldi, parteciperanno gli archeologi Eugenio La Rocca e Fedora Filippi (ex direttrice della Domus Aurea), oltre al sovrintendente Claudio Parisi Presicce, con letture di Roberto De Francesco.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news