LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Gaiola: fermi i lavori di ristrutturazione al Centro visitarori
di PAOLO DE LUCA
17 aprile 2015 la repubblica



Iniziati ad ottobre, dovevano durare solo pochi mesi. Poi la scoperta di un rischio strutturale. La Soprintendenza: "Entro fine maggio cantiere chiuso"





Gaiola: fermi i lavori di ristrutturazione al Centro visitarori
Doveva essere un semplice intervento di messa a punto ordinaria. Dal rifare l'intonaco della facciata, al dare una mano di vernice in alcuni punti, fino all'aggiustare le persiane esterne, bloccate dall'accumulo di salsedine. Inizio lavori ad ottobre, tempo stimato per il compimento, un trimestre al massimo. Ma qualcosa cambiato in corso d'opera. E oggi, a distanza di sette mesi, la struttura del "conventino", quartier generale e spazio visitatori del Centro Studi Gaiola ancora impacchettata da impalcature e reti di sicurezza. I lavori, inoltre, sono fermi da settimane, causando la sospensione di tutte le attivit didattiche all'interno dell'area marina protetta, aperte al pubblico.

"Abbiamo dovuto annullare numerose iniziative - spiega Maurizio Simeone, presidente del Centro Studi Gaiola onlus - soprattutto con le scuole, che, tra aprile e maggio arrivano per partecipare a visite guidate e laboratori". Il team di esperti e biologi marini prosegue comunque le sue attivit quotidiane di ricerca e monitoraggio del parco, all'interno del Centro informazioni provvisorio, lungo la "scalinatella" della Gaiola, al civico 27.

L'impasse dei lavori dovuta a cause sia strutturali e burocratiche. L'area protetta, oasi marina e archeologica, infatti gestita dalla Soprintendenza di Napoli. Il sito del "conventino", per, (cos chiamato perch costruito su un antico eremo abitato da pochi eremiti, dedicato a Sant'Antonio) di propriet della Regione. "Nell'esaminare la controsoffittatura - spiega Lisa Rapone, funzionaria della Soprintendenza archeologica - La ditta che conduce le ristrutturazioni ha notato gravi danni a due travi portanti del solaio, che andranno sostituite". Da lavori ordinari, quindi, il piano si convertito in lavori di manutenzione straordinaria.

Ecco, quindi, il perch del ritardo nell'opera di ripristino, causata dalla foresta burocratica di nulla osta e ulteriori documentazioni necessarie a procedere. "Abbiamo dovuto attendere l'ispezione della squadra dell'assessorato regionale al demanio e patrimonio". Dopo settimane di esami e previsioni, la situazione sembra finalmente sbloccarsi, anche grazie al reperimento degli ultimi
fondi necessari a completare la ristrutturazione. Venerd mattina prevista un'ultima visita di controllo dei tecnici della Soprintendenza.

"Entro mercoled, al massimo - conclude Rapone - i lavori riprenderanno. Abbiamo gi preparato la perizia e gran parte dell'intonaco della facciata stato ripristinato. Le operazioni al solaio dureranno massimo un mese e a fine maggio il Centro studi torner operativo".

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2015/04/17/news/gaiola_fermi_i_lavori_di_ristrutturazione_al_centro_visitarori-112172669/?ref=search


news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news