LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SE CROLLA LITALIA DELLE SCUOLE
di VITTORIO EMILIANI
14 aprile 2015 IL TIRRENO




Due casi molto diversi - il soffitto dell'aula caduto sugli alunni ad Ostuni e il cedimento del pilone autostradale sulla Palermo-Catania - che per ci riconducono alle stesse matrici: la diminuzione drastica, per anni, della spesa pubblica in manutenzione ordinaria e straordinaria del territorio, il mancato completamento di una dettagliata anagrafe degli edifici scolastici, l'indifferenza di fondo verso frane, smottamenti e quant'altro indebolisce il Belpaese mettendo a rischio la vita dei cittadini, ormai quotidianamente, e lo stesso sistema dei trasporti, locali e regionali. Insomma, una non-politica per quella che la sola, vera Grande Opera nazionale: la "ricostruzione" idrogeologica e paesaggistica d'Italia, la cura attenta del patrimonio pubblico, a cominciare da quello scolastico. Costa? Certo, 40 miliardi in un decennio la messa in sicurezza sismica e idrogeologica. Ma se non si comincia mai e si fanno chiacchiere, coster sempre di pi a forza di rincorrere le emergenze. Eppure i morti per frane sono risultati 3.302 nell'ultimo mezzo secolo, i feriti quasi 2.000, i senzatetto decine e decine di migliaia. La Sicilia dell'autostrada ora tagliata a met non compare fra le Regioni pi flagellate da fenomeni franosi, per gli esperti subito mettono le mani avanti suggerendo che le cifre di quella Regione potrebbero essere sottostimate. Il governatore Rosario Crocetta si preoccupa peraltro di precisare che la sua gestione non ha nessuna responsabilit. Ma la Sicilia una delle Regioni che negli ultimi trent'anni, dalla legge Galasso ad oggi, non hanno mai voluto o saputo redigere il piano paesaggistico ora prescritto dal Codice, rivendicando una propria speciale autonomia: quella di non fare nulla per la tutela. Quella frana era in movimento da anni, ma il presidente della Regione si tira fuori prontamente e altrettanto fa il presidente dell'Anas, Pietro Ciucci, da ieri dimissionario. Non dipendeva dall'Anas imbrigliarla. E qui entra in scena un'altra voragine: quella delle buone leggi disattese, non applicate o svuotate. Per esempio quella per la difesa del suolo attraverso le Autorit di Bacino nazionali, regionali e locali, un'ottima legge la n. 183, varata nel 1989, che ha suscitato un nuovo fervore di studi, di piani, di progetti. Per essere poi gradualmente svuotata, specie dopo l'approvazione del Titolo V della Costituzione che ha tolto allo Stato tutta una serie fondamentale di attribuzioni riportandole alle Regioni e ai Comuni. Un disastro che ha del demenziale. Fatto sta che, ancora ai tempi di Tot Cuffaro, la Regione Sicilia aveva approvato un Piano stralcio per l'assetto idrogeologico, i cui effetti non sappiamo tuttavia misurare. E che comunque non ha riguardato quella massa di terra, di detriti e di fango che minacciosamente muoveva contro la dorsale autostradale dell'isola. Ora l'Unione Europea ci prescrive, dal 2006, di istituire le Autorit di Distretto che faranno riferimento alle Autorit di Bacino. Dovrebbero tutte essere insediate entro la fine di quest'anno (siamo gi in un bel ritardo), ma della Sicilia non vedo traccia negli ultimi elenchi. E l'edilizia scolastica? Grandi impegni, grandi promesse. Essa dipendeva, in buona parte, dalle Provincie che il governo Renzi ha, pi che abolito svuotato. Col risultato che ora i bilanci magrissimi di questi Enti, fra l'altro poco costosi, servono s e no a pagare i dipendenti tuttora in organico. Un esempio fra i tanti: la Provincia di Pistoia ha annunciato che dai 585.000 euro per le scuole del 2014 si precipita allo zero euro di quest'anno. Chi subentra? A Ostuni per la scuola era stata appena restaurata. Con quale contratto d'appalto? Con quali vigilanze sulla sua applicazione? Se va cos negli edifici restaurati, figuriamoci nelle 6.400 scuole costruite in zone insicure e in quelle lesionate, altre migliaia. Fino al prossimo crollo, fino alla prossima vittima.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news