LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Franceschini annuncia "Tra un mese apriremo la Scuola archeologica"
ANTONIO FERRARA
19 aprile 2015 la Repubblica



Sopralluogo del ministro al palazzo reale Quisisana di Castellammare


APRIREMO tra qualche mese la Scuola archeologica di Atene e Pompei. Come sede ci sono varie possibilit, stiamo lavorando per avere un posto prestigioso . Dario Franceschini di nuovo agli scavi di Pompei, la seconda volta in un mese. Abbiamo finalmente voltato pagina e questo ci fa guardare con ottimismo alla rinascita di Pompei ripete mentre il premier Matteo Renzi ha appena lasciato il quadriportico dei teatri dove ha partecipato alla terza tappa dell'Expo delle idee. Una scuola che dovrebbe trasformare Pompei da problema a modello. Il ministro dei Beni culturali lavora a far partire l'iniziativa della Scuola entro qualche mese, mentre per la sede servir un po' di tempo in pi per la ristrutturazione.

In realt l'idea di dove far studiare neolaureati provenienti da tutto il mondo gi c': il palazzo reale di Quisisana a Castellammare, restaurato con fondi Cipe per ospitare una scuola nazionale di restauro mai partita. l che Franceschini voluto andare ieri a manifestazione finita, accompagnato dal soprintendente di Pompei Massimo Osanna e dal sindaco Pd di Castellammare Nicola Cuomo, dimissionario per contrasti con il suo partito (Renzi mi ha inviato a non mollare, ce la metter tutta confida il sindaco). Un sopralluogo che ha fugato gli ultimi dubbi: Franceschini rimasto impressionato dal luogo e dalla complessit dell'edificio borbonico. necessario utilizzare il palazzo in maniera consona . La scuola archeologica di Pompei ha trovato casa nella reggia borbonica. Come sar organizzato il nuovo istituto? Ci sar un gemellaggio. Sar una filiazione della Scuola archeologica italiana di Atene spiega Maria Luisa Catoni, docente di archeologia all'Imt di Lucca - il piano formativo sar elaborato dal consiglio di amministrazione e dal consiglio scientifico della Scuola di Atene. Sar una scuola post laurea, con specializzazione in archeologia . La Scuola di Atene fu fondata nel 1909, di l passano alti dirigenti del ministero, archeologi e docenti universitari. Il soprintendente Osanna da poche settimana entrato nel cda della Scuola di Atene, pi facile ora la nascita della "nuova" sede alla reggia di Quisisana. Qui, studieranno tra i 10 e 15 ragazzi all'anno, provenienti da tutto il mondo, fortemente selezionati. Pompei con la propria scuola parler al mondo - sottolinea Luisa Catoni - essere formati a Pompei il sogno di qualunque persona, studiare qui nei desideri di chi vuole formarsi in maniera multidimensionale. Pompei un sistema complesso, dove vanno tenute insieme le esigenze di cittadini, turisti, ricercatori, restauratori, manager . La visita agli scavi ha entusiasmato Renzi: la prima volta che vengo a Pompei e ne sono estasiato ha detto. Il presidente - racconta Osanna ha apprezzato lo sforzo che stiamo facendo, una grande soddisfazione. Si fermato a parlare con tutti, ha anche incontrato gli operai di una ditta di Firenze impegnata nei lavori del Grande progetto.

Renzi ha visitato la Villa dei misteri, appena restaurata: Sono rimasto a bocca aperta di fronte ai volti degli affreschi - ha detto il presidente - ho ritrovato la piazza della citt antica con il tempio, il tribunale, il municipio come nelle nostre citt italiane. A Pompei vinceremo la sfida.

Renzi ha percorso la via delle Tombe, rimasto colpito dagli antichi sepolcri romani, poi ha visitato il cantiere appena concluso della Casa della Fontana piccola, passato davanti alla Casa di Pansa, poi ha attraversato il foro. Ha parlato con turisti italiani. Con tutti foto e strette di mano. E poi ha parlato con gli operai impegnati nelle opere del Grande progetto. Pompei un enorme cantiere - rivendica il ministro Franceschini - non solo di lavori, ma anche di idee, di ricerca, di formazione. Abbiamo bandito 107 milioni di lavori, l'Unesco ci ha promossi, l'Expo sar una grande occasione.





news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news