LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Herat e la citt del futuro "Da soli era impossibile"
Ilaria Ciuti
24 aprile 2015 LA REPUBBLICA



HERAT manda i suoi rappresentanti, ieri e oggi, a Firenze: insieme, afghani e universit fiorentina, riordinano la citt. Un ammasso di case, di gente che si sposta al 60% a piedi, il 30% con macchine inquinanti, nessuno in bici, solo il 4% sui bus vecchi, affollati e fuori orario perch gli autisti, pagati a cottimo sui biglietti, deviano alla rincorsa dei clienti. Insieme alle case, i minareti che bucano il cielo in mezzo al deserto su cui sorge Herat. Una citt cresciuta alla rinfusa durante la guerra con i russi, che ha ancora molti problemi. La disoccupazione, il caos della crescita dai 250 mila abitanti del 1963 a 500 mila e la previsione del raddoppio nel 2020, la tossicodipendenza e qualche terrorista nonostante siamo la citt pi sicura del paese. Ma abbiamo anche una tradizione di cultura e, trovandoci al centro delle grandi vie di comunicazione dell'est, buone prospettive economiche, spiegano, entusiasti di proiettarsi nel futuro, il sindaco, il responsabile locale del ministero per lo Sviluppo urbano Feridun Sarway, Aziz Jami, e Timor Qayoomi distaccato al LaGes, il laboratorio di geografia sociale dell'Universit di Firenze, dipartimento di storia e archeologia (Sages).

Sindaco e ministri sono a Firenze, ieri al Sages, salutati dal vicesindaco Giachi, e oggi in Palazzo Vecchio, per fare il punto sul master plan che li far uscire dal disordine urbano e costruire tre citt satelliti per non cementificare la campagna. Gli afghani lo hanno redatto insieme al gruppo dell'Universit di Firenze guidato dalla docente di geografia sociale Mirella Loda e a cui collaborano Massimo Preite, docente di architettura, e i professionisti Mario Tartaglia e Gaetano Di Benedetto. Il ministro Hamid Jalil con due deputate, Tayeba Zahidi e Masuda Karukhi, annunciano, ringraziando perch da soli non ce l'avremmo fatta, che il master plan stato adottato dal governo. Ora un vero piano strutturale che inizia a realizzarsi tramite il piano regolatore di un quartiere, il 9, tra case, scuole, centri per sole donne che altrimenti restano a casa, e il piano per la mobilit di tutta la citt: tangenziale, percorsi per la bici, tramvia.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news