LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - Morte in Galleria Il perito della Procura "La manutenzione spettava al Comune"
Conchita Sannino
24 aprile 2015 LA REPUBBLICA




CENTOTRENTA pagine di analisi e risposte ai quesiti della Procura - posti dai pubblici ministeri Stefania Di Dona e Lucio Giugliano, coordinati dal procuratore aggiunto Luigi Frunzio - pi un dossier allegato di fotografie e una lunga nota tecnica, sono stati depositati dal professore Augenti venti giorni fa ma, dopo una breve secretazione, solo nelle ultime ore i legali dei 44 soggetti inquisiti, tra i quali quattro dirigenti del Comune di Napoli, hanno potuto aver accesso a quelle carte.

"La natura di reperti acquisiti lascia presumere che, con ogni probabilit, gli elementi precipitati al suolo facessero parte degli stucchi che ornano la voluta laterale destra del frontone, in particolare ne costituissero i petali del fiore centrale", scrive nelle conclusioni il perito.

Quei fregi "che hanno colpito il giovane Salvatore si sono distaccati dal frontone di sommit", continua l'esperto nella relazione consegnata ai magistrati della Procura della Repubblica. E su quel frontone, spiega ancora Augenti, affrontando il nodo decisivo della vicenda, " profondo convincimento dello scrivente che esso costituisca parte integrante e inscindibile della facciata d'ingresso e tamponamento del Braccio della Galleria Umberto I a cui si accede da via Toledo".

Chi ne proprietario, in sintesi il quesito della Procura? Risponde il perito: "Si riportano qui di seguito alcuni aspetti documentali che dimostrano la propriet pubblica del frontone". E cita, nei dettagli degli articoli 24 e 20, "l'istrumento di concessione per la bonifica del quartiere Santa Brigida e la costruzione dell'annessa galleria" del 1886, che poi sintetizza cos: "Il dispositivo appare estremamente chiaro ove precisa che la manutenzione delle decorazioni" e "non v' dubbio pertanto che la manutenzione pubblica andasse estesa oltre che alle coperture in ferro e vetro anche alle facciate d'ingresso e di tamponamento dei percorsi pubblici pedonali (attribuite dall'articolo 24esimo in propriet del Comune) ed ai sovrastanti frontoni che costituivano parti integranti di esse".

Il perito mostra a sostegno anche la convenzione del 1893 tra Municipio di Napoli e impresa Esquilino, citando un commento di Ugo Carughi, architetto con lunga esperienza in Soprintendenza. "D'altro canto se cos non fosse stato scrive ancora Augenti- in occasione dei lavori di restauro e assicurazione svolti dai condomini di via Toledo numero 210 e di piazzetta Serao numero 7, l'amministrazione comunale avrebbe imposto a ciascun condominio- e preteso - che i lavori fossero estesi anche alla facciata di ingresso e tamponamento del Braccio di galleria".

Ma, persino al di l della propriet, in che condizioni erano quei fregi e quelle parti del monumento? "La parte di facciata dalla quale si sono distaccati alcuni elementi dei fregi - rileva il perito - ovvero il frontone appartenente al prospetto d'ingresso , versava in pessime condizioni di manutenzione".

Augenti sottolinea severamente che quando andato a fare il sopralluogo dopo la tragedia, il "cornicione di chiusura superiore risultava fortemente dissestato e pericolante con numerosi elementi fessurati o distaccati in procinto di precipitare al suolo".

Ora toccher alla magistratura continuare le indagini alla luce di questa analisi e trarre le conclusioni.

Resta da capire se il Comune si costituir parte civile contro coloro che rivestono ruoli pubblici nell'amministrazione comunale, che stando alle conclusioni cui dovranno arrivare pazientemente i magistrati, hanno determinato un tale lutto con le loro condotte di presunta incuria e sciatteria.

E se lo stesso sindaco sentir la responsabilit politica di quella mancata cura e manutenzione che, a detta della voluminosa perizia, ha segnato la vita di un ragazzino e della sua famiglia.




news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news