LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ELBA - Spiagge a rischio frana, ecco la mappa
22 aprile 2015 IL TIRRENO




Ordinanza del Comune di Capoliveri: i tratti pericolosi saranno recintati per la sicurezza dei bagnanti e saranno montati cartelloni di pericolo

CAPOLIVERI. La messa in sicurezza di tutta la costa un intervento costoso, lungo e di difficile esecuzione. Il Comune si mosso nella direzione giusta individuando le aree pi a rischio, segnalando il pericolo e naturalmente continuando a programmare possibili interventi e monitorare le situazioni pi critiche. A parlare Mario Menno, il geologo elbano che ha condotto unanalisi approfondita sulla costa nel comune di Capoliveri, mettendo ai raggi x alcune delle spiagge pi frequentate del territorio. Territorio che, per inciso, conta la superficie di spiagge pi estesa tra tutti i comuni elbani.

La costa si sbriciola. Frane, caduta di massi e, di conseguenza, problemi per la della sicurezza per i bagnanti. Sono sei le spiagge che sono oggetto dellordinanza del Comune di Capoliveri: si tratta di Lido, Barabarca, Madonna delle Grazie, Calanchiole, Naregno e Peducelli. Lidea del Comune chiara: nei tratti a rischio frana, saranno sistemati a breve cartelloni di pericolo. Le zone saranno delimitate con nastro rosso e bianco per impedire laccesso ai bagnanti. Lintervento, ha spiegato Barbetti, necessario per garantire la fruizione delle spiagge nella massima sicurezza per residenti e turisti.

Spiagge ai raggi x. stata lindagine geologica di Mario Menno a chiarire quali fossero le zone pi a rischio nel versante capoliverese. Il geologo ha suddiviso i tratti delle spiagge a rischio frana sulla base di diversi gradi (da 1 a 3) di affollamento estivo, di pericolosit e per caratteristiche morfologiche. Il tratto ovest della spiaggia di Lido risultato il pi pericoloso (3 di affollamento e 3 di pericolosit), cos come le Calanchiole. Meno affollate, ma allo stesso modo pericolose Naregno Nord e Peducelli (1 di affollamento e 3 di pericolosit).

Lo studio. Le spiagge sono soggette ad arretramento diffuso spiega il geologo Menno Questa una prerogativa tipica e naturale delle falesie che sotto gli agenti erosivi arretrano e si alterano. Molte situazioni sono state causate dagli scavi per la costruzione dei bunker nel secondo conflitto mondiale, spesso costruiti con esplosivi e senza lausilio di sostegni allesterno per camuffarsi con le rocce circostanti. Non tutte le spiagge presenti nellordinanza hanno lo stesso grado di criticit ed alcune di queste, come ad esempio la spiaggia dei Peducelli, presentano gradi di affollamento minore e quindi di esposizione al rischio bassa.

Ogni spiaggia presenta tipologie litologiche diverse, altezze della falesia variabili e in alcuni casi gli interventi risultano di difficile attuazione per l accessibilit o lestensione dei corpi in frana. Aspetto molto importante limpatto paesaggistico che alcuni interventi di messa in sicurezza potrebbero avere sul territorio in quanto verrebbero utilizzate reti metalliche, tiranti, tappeti in polipropilene che per anni rimarrebbero ben visibili prima di essere ricoperti dalla vegetazione e mascherati dallazione del tempo spiega Menno a questo lamministrazione ha pensato e si mossa nella direzione giusta, individuando le aree pi a rischio, segnalando il pericolo e naturalmente continuando a programmare possibili interventi e monitorare le situazioni pi critiche.

Nello studio condotto sono stati messi in evidenza per ogni spiaggia il grado di pericolosit, la fattibilit dellintervento e lesposizione al rischio in base al grado di affollamento. Naturalmente le spiagge esposte a sud conclude il geologo Mario Menno risultano essere pi a rischio sia per lirraggiamento solare che per lesposizione alle mareggiate provenienti da sud e sud ovest che aumentano lerosione al piede della falesia.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news