LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bergamo. Tesori insidiati dalla bruttezza
Cristiano Gatti
Corriere della Sera - Bergamo 26/4/2015

Fantastico, davvero fantastico: lincantesimo della Carrara investe i bergamaschi e li trasforma in una moltitudine di raffinati esteti. Che spettacolo: la riapertura della grande galleria smuove entusiasmi e sentimenti come riusciva finora solo al nuovo iPhone in zona Oriocenter. Cosa dire: sarebbe ancora pi fantastico che questo morbo della grande bellezza si trasformasse finalmente in unincontenibile pandemia, mietendo vittime ovunque, in tutte le classi sociali, senza distinzione di sesso e di et. Sarebbe bello che si ammalassero gravemente assessori e geometri che hanno infestato la provincia di capannoni inutili e di rotonde coi palmeti, associazioni che per rianimare i borghi antichi sanno inventarsi solo sagre della birra, ma anche quei semplici cittadini che rifiniscono le loro dimore con capitelli in similcorinzio e fontane in similVersailles. S, una grande ondata di gusto che parte dalla Carrara e inesorabilmente va a cambiare lanima dei bergamaschi, politici e non politici, convincendoli una volta per tutte che Bergamo non una citt qualsiasi, una come tante altre, ma che come poche altre va gestita con cura, rispetto, devozione, perch vera opera darte. E chiss che poi sullimpeto di questo nuovo afflato non si possa prima o poi guardare con occhi spietati anche la grande bruttezza, di cui colpevolmente ci siamo circondati negli ultimi decenni. Fra poche ore arriver linvasione di Expo: purtroppo, oltre al beauty-tour della Carrara e di Citt Alta, abbiamo pronto un bad-tour deprimente. Chi arriva dallautostrada si trova davanti lorrore di quelledificio tristemente vuoto, finora essenziale soltanto per oscurare la cartolina delle Mura. Pochi metri pi in l, la desolazione di uno scavo per una seconda struttura mai nata. Chi invece arriva dalla stazione mette subito piede su quel tremendo piazzale che menti eccelse hanno pensato per anni nei loro vipposi studi darchitettura. E chi poi sale a contemplare estaticamente Citt Alta, passeggiando sugli spalti, appena sotto al Sarpi, pu godersi la vista di quella voragine piena di detriti, sovrastata da inamovibile gru, che da tempo immemorabile sfregia larmonia (sempre che pure quella schifezza non faccia ormai parte del patrimonio dellUmanit). Non procedo con la lista. Ma un fatto: accanto alla grande bellezza, abbiamo in esposizione tanta bruttezza. Se siamo gente seria, dobbiamo considerare la Carrara un punto di partenza, non di arrivo. Certo, con quello che abbiamo combinato, limpegno non da ridere: per riaprire ladorabile pinacoteca sono serviti sette anni, per rimettere mano a una Bergamo bella non ne basteranno settanta.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news