LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Assalto al Forte riaperto (gratis)
Edoardo Semmola
Corriere Fiorentino 26/4/2015

In mille allinaugurazione della mostra di Gormley: Un luogo da far rinascere, dopo le tragedie

Da oggi il Forte Belvedere torna di tutti. Di nuovo parte integrante della citt, libero, anche nellingresso, perch la mostra di Antony Gormley Human inaugurata ieri davanti a un migliaio di persone rimarr a ingresso gratuito fino al 27 settembre, dopo due estati di mostre a pagamento, Lanima e la materia di Zhang Huan e Prospettiva vegetale di Giuseppe Penone.
Il Forte torna di tutti dalle ore 10, con chiusura della mostra alle 20 con ultimo accesso alle 19 (mentre di luned sar sempre chiuso). Ma il bar, situato sul bastione a sud, rimane aperto fino alle 21.40 con una recinzione che da un lato impedir ai frequentatori del bar di accedere alla parte espositiva e dallaltro li terr lontani dalle zone pi pericolose, per evitare cos che calato il buio possano ripetersi i tragici incidenti costati la vita di Luca Raso e Veronica Locatelli, nel 2006 e nel 2008, e che hanno portato alla chiusura del Forte per anni.
Non prendetelo per un parco, ma trattatelo come un museo, era stato lavvertimento, o meglio lauspicio di Sergio Risaliti, co-curatore insieme a Arabella Natalini della mostra. Ma per i fiorentini non sar facile dare retta allo storico dellarte e lo si visto gi nel giorno dellinaugurazione su invito, circa mille in tutto specificava Risaliti ieri pomeriggio anche se non chiudiamo la porta a nessuno e se qualcuno vuole entrare anche senza invito lo facciamo entrare.
E ci hanno pensato i bambini presenti a dare da lavorare ai molti addetti alla sicurezza (che da oggi avranno sicuramente da fare, vista appunto la gratuit dellaccesso al Forte Belvedere): difficile spiegare ai piccoli che le opere a forma umana di Gormley non sono panchine su cui riposare, specialmente quelle in cui lo Human di ferro sdraiato a terra. Dallaltro proprio linaugurazione della mostra ha svelato tutto il desiderio che le persone hanno di riappropriarsi di questo luogo e delle sue inimitabili vedute: Non ci venivamo da dieci anni, non vedevo lora di tornare qui a passeggiare, racconta una coppia di anziani che ha mostrato di essere pi coinvolta dal panorama che dalle sculture.
In buona compagnia, almeno a vedere lesercito di macchine fotografiche puntate pi sul panorama cittadino, che sulle opere. Non sapevamo nemmeno che le scorse estati avessero fatto delle mostre, ma in questa occasione non stata tanto la gratuit del biglietto quanto la volont dellamministrazione di far sapere che il Forte tornava di tutti a farci tornare la curiosit di salire quass.
La riapertura stata vissuta da molti anche come una passerella in stile anteprima di Pitti: una sfilata di abiti sfarzosi e in molti casi anche bizzarri, da appuntamento mondano serale appunto. Oltre al parterre di politici, con il sindaco Nardella e lassessore Sara Funaro tra i primissimi a entrare dopo il taglio del nastro. Ma anche lex sovrintendente al Polo Museale Cristina Acidini, lex sindaco di Bagno a Ripoli Luciano Bartolini e altri ancora.
Scopo di questa mostra anche lanciare il messaggio che un luogo che stato teatro di tragedie pu e deve saper guardare oltre il dolore e tornare a rinascere, ha spiegato lartista inglese Gormley che ha voluto anche realizzare una scultura per ricordare Luca e Veronica, precipitati tragicamente dai bastioni. Uno scopo che pare aver centrato il bersaglio, accolto da una moltitudine di famiglie accomunate in un coro di non vedevamo lora di poter tornare a goderci il Forte e il suo Belvedere.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news