LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

"Il fascio littorio resta in Darsena, reperto storico"
26 aprile 2015 LA REPUBBLICA



LA CURIOSIT /IL COMUNE VOLEVA ELIMINARLO MA LA SOVRINTENDENZA SI OPPOSTA:HA PI DI 50 ANNI VA TUTELATO

ILARIA CARRA Q UANDO rispuntato dal fango, durante la fine dei lavori in Darsena, in Comune c' chi ha chiesto se in qualche modo si poteva far sparire quel simbolo del Ventennio, ritrovamento ritenuto vagamente scomodo per una giunta di sinistra. Ma la Sovrintendenza ai beni culturali si opposta con fermezza: un pezzo di storia, un monumento, deve restare l dov'. Cos, oggi che la Darsena ritrovata viene inaugurata ufficialmente, alla festa arancione ci sar anche il fascio littorio, tutto ripulito, che si trova su una delle chiuse che delimitavano la Darsena e il Ticinello. Per anni il fascio stato coperto dalla fanghiglia e dal mercato comunale che si trovava esattamente sopra. Quando la struttura stata demolita, nei mesi scorsi, e poi trasferita sull'altra sponda, ecco uno degli emblemi del fascismo che ritornato alla luce. La giunta era pure pronta a eliminarla, quella decorazione in marmo tra le due paratie che secondo alcuni risalirebbe al 1928. Ma la Sovrintendenza si messa di traverso: il fascio littorio ha comunque pi di 50 anni e pertanto, questo il senso, rientra tra i monumenti storici che vanno salvaguardati e non cancellati. Ci hanno pensato dunque gli esperti delle belle arti e la legge a togliere dagli impicci il settore Lavori pubblici e gli altri uffici comunali che per giorni si sono dannati sulla sorte del fascio riemerso. Cos il fascio della Darsena stato ripulito e rimesso in ordine pronto per essere ammirato, come gi avviene da un mese, lo si scorge da viale Gorizia - all'altezza di va Vigevano - guardando gi dove ora c' l'acqua. L e l rester, un pezzo di storia riemerso nella gi travagliata vicenda di uno dei progetti pi tormentati della citt, avviati anni fa e che la giunta oggi riesce a portare a termine in tempo per l'Expo.

Nessuna sorpresa, in fondo la citt piena di simboli del Ventennio. La stazione Centrale ha quattro fasci nella Galleria della Carrozze. Ma anche in via Manin ci sono reminscenze del razionalismo tipico di quegli anni. E secondo i cultori della materia persino sul Duomo svettano bassorilievi che rimandano alla Roma imperiale.




news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news