LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENEZIA - Il giardino di Ca Bembo sar bonificato
29 aprile 2015 LA NUOVA VENEZIA




Il bel giardino universitario di Ca' Bembo, dove stata confermata la presenza di diossina e mercurio dall'Arpav, torner a essere utilizzato dai bambini dell'adiacente scuola elementare Renier Michiel e dagli studenti, una volta compiuta la bonifica a opera di Ca' Foscari. questa la buona notizia emersa ieri pomeriggio nel corso dell'incontro organizzato nella sede Dante Alighieri dal dirigente della Renier Michiel Salvatore Amato e voluto dal comitato genitori, a cui sono stati invitati Universit (rettore Michele Bugliesi e dg Alberto Scuttari), Arpav (direttore Loris Tomiato e Marco Ostoich) e Comune (Enrico De Polignol). Eppure, nonostante la vicenda sembra essersi conclusa con una happy end, rimangono aperti interrogativi sui tempi e sulle modalit di bonifica che coster circa mezzo milione. In aggiunta, gli studenti del Collettivo universitario Lisc, conosciuto anche come #invendibili per la battaglia contro la vendita del Palazzo Ca' Bembo, chiedono che il giardino continui a essere utilizzato fino al momento effettivo della bonifica, non trovando per il consenso sperato da Bugliesi. Essendo infatti lui il diretto responsabile dell'area in questione, il rettore rischia di essere perseguito penalmente nel caso di eventuali incidenti. Bugliesi vuole che giardino ed ex casa del custode, attualmente occupata dal Collettivo Lisc che organizza numerose attivit culturali, vengano sgomberati per permettere la bonifica. Tensione su questo punto, in particolare perch l'Universit ha denunciato alla Procura la perdurante situazione di abusiva occupazione da parte di ignoti. Il rettore ha detto di aver tentato tre volte di recintare il luogo per avviare i lavori, ma di aver trovato il tutto rimosso dagli occupanti che reclamano di essere stati gli unici a recuperare quel luogo un tempo degradato. Apprezzo quello che stato fatto, ha detto Bugliesi, ma sotto la mia responsabilit non posso far rimanere nessuno. I ragazzi hanno proposto forme di bonifica partecipate in collaborazione con Lega Ambiente. L'impegno dell'Universit, ha ribadito il rettore, di presentare un piano di bonifica entro settembre, sei mesi dal 17 marzo, quando stata confermata la presenza di diossina. Poi, anche in base alla Soprintendenza, si decider se realizzare la bonifica togliendo i 20 centimetri inquinanti o facendo un successivo strato. I 300 bambini della Renier Michiel dal 2011 non beneficiano dell'area, necessaria per giocare e non rimanere chiusi nelle classi. Durante i lavori per mettere a norma l'edificio, l'Universit ha riscontrato la presenza di diossina e ha dovuto chiudere l'area, nonostante non sia responsabile dell'inquinamento. La diossina, ha detto infatti Arpav, pu essere stata causata da un catasto di plastica bruciato sul luogo o dall'ex inceneritore della Giudecca, ma pericolosa solo se ingerita perch si deposita e non si diffonde per via aerea, ma ci sentiamo di rassicurare i genitori. Il limite previsto per legge di 10 tossicit (ng su kg). Nelle aree era 13,3; 22,7 e 30,8 (18,8 per Arpav). Vera Mantengoli



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news