LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Dossier di Cantone sulla Piet
Maurizio Giannattasio
Corriere della Sera - Milano 7/5/2015

Troppe varianti al progetto per il capolavoro di Michelangelo. Chiesti i documenti
Lalternativa era secca: o indire una nuova gara e rinunciare ad aprire per Expo la nuova casa della Piet o andare avanti a colpi di varianti. Lassessore Rozza ha scelto la seconda opzione e puntuale lAnac di Raffaele Cantone ha aperto un dossier: So di rischiare unaccusa di abuso dufficio, ma giusto cos per la citt dice lassessore.

Lalternativa era secca: o indire una nuova gara e rinunciare a inaugurare in tempo per Expo la nuova casa della Piet Rondanini allOspedale Spagnolo o andare avanti a colpi di varianti. Lassessore ai Lavori pubblici Carmela Rozza ha scelto la seconda opzione e puntuale arrivata la richiesta del presidente dellAutorit Anticorruzione, Raffaele Cantone, che chiede al Comune spiegazioni sullintera operazione che ha portato il capolavoro michelangiolesco nella nuova collocazione senza una nuova gara.So che rischio unaccusa di abuso dufficio spiega la Rozza . Se non avessi operato in questa maniera, la nuova casa della Piet non sarebbe mai arrivata in tempo per Expo.
Storia di un appalto e di quel limite sottilissimo tra rispetto pedissequo delle norme ed esigenze pubbliche. La gara del 2010. Oggetto: conservazione e riuso dei locali dellantico Ospedale. Nessuno ancora immagina che quella sala diventer la nuova casa della Piet. Si parla di riuso, con lidea di trasformarlo in una sala congressi. Nel 2012 si stipula il contratto con lazienda vincitrice dellappalto. solo a ottobre di quellanno che Stefano Boeri indica lOspedale spagnolo come contenitore della Piet. A novembre la giunta delibera il cambiamento di rotta. Anzi il cambio di destinazione duso. Cambia anche la finalit dellintervento: non pi un riuso, ma un intervento molto pi consistente. A febbraio del 2013 arriva la determina dirigenziale che spacchetta gli interventi: una prima tranche per le opere di restauro, la seconda per le opere edilizia e limpiantistica. Non la sola variante. A giugno del 2013, larchitetto Michele De Lucchi viene incaricato di studiare il concept e lallestimento del nuovo spazio. Ci sono lavori non previsti inizialmente come la pavimentazione in legno, la creazione di una sala pi piccola che faccia da filtro a chi viene ad ammirare la Piet e la nuova illuminazione. Le varianti vengono approvate con altre determine. Inoltre, per evitare che le vibrazioni del metr provochino danni alla statua, si rende necessario rafforzare la soletta. Un altro problema: si sfora il budget previsto dallappalto. Si passa dai 695 mila euro iniziali a 919 mila. Oggettivamente rispetto alla normativa avremmo dovuto fare un nuovo appalto continua la Rozza perch il progetto realizzato non aveva pi niente di quello originario, ma una nuova gara avrebbe impedito di realizzare il museo in tempo per Expo. Quindi abbiamo approvato una delibera di variante in aumento. qui che entra in gioco lAnac di Cantone. Chiede spiegazioni al Comune e apre una verifica sulloperazione: Abbiamo inviato tutta la documentazione richiesta con grande serenit conclude la Rozza . Purtroppo, spesso le normative non tengono conto della realt perch non sono mirate alla funzionalit, ma solo a pensare di impedire la corruzione creando cos un combinato disposto di eccesso di burocrazia che il terreno di crescita della corruzione. Sappiamo tutti di aver stiracchiato la normativa e che avrei dovuto rifare la gara, ma cos non avremmo avuto la nuova casa della Piet.



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news