LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Viterbo.Torna a Bagnoregio un prezioso manoscritto trafugato dall'archivio
Fla.Lud.
www.viterbonews24.it

Il manoscritto contenente le ''riformanze'', ovvero i verbali dei consigli comunali, risalenti al triennio 1472 al 1474, trafugato dallarchivio storico del comune di Bagnoregio, sta per tornare a casa. Recuperato dal procuratore capo Alberto Pazienti e dal suo staff il 23 giugno scorso, esattamente tre giorni prima che venisse messo in vendita da una nota casa d'aste della Capitale, verr restituito al comune di Bagnoregio nel corso di una cerimonia ufficiale in programma oggi, venerd 8 maggio, alle ore 10,30 presso sala del consiglio.

A fare gli onori di casa il sindaco, Francesco Bigiotti. Parteciperanno anche il procuratore capo Alberto Pazienti, i suoi collaboratori, l'ispettore capo Felice Orlandini, della Polizia di Stato, e il luogotenente Sandro Calista, della Guardia di Finanza. Sono stati invitati anche il prefetto di Viterbo, Antonella Scolamiero, e il questore Lorenzo Suraci.

''Sono grato alla procura di Viterbo per aver recuperato un pezzo importante della storia locale ha commentato il sindaco. C soddisfazione, oltre che gratitudine, perch domani il volume verr finalmente restituito al suo legittimo proprietario, che altri non poteva essere se non il Comune. Alla cerimonia di consegna invitata anche tutta la cittadinanza, bisogna festeggiare questo ritorno. Non solo, ci stiamo gi attivando per recuperare altro materiale di propriet pubblica trafugato in passato''.

Per quanto riguarda il manoscritto del 1400 in questione si trattato di salvataggio in extremis. Le indagini sono scattate a seguito di un esposto fatto in Procura a giugno dello scorso anno. Proprio in quel periodo era stato pubblicato il catalogo di una casa d'aste romana, nel quale veniva annunciata la messa in vendita del manoscritto bagnorese il successivo 26 giugno. Dagli accertamenti emerso che era stato affidato alla casa daste in conto vendita da due persone residenti a Modena. Pi o meno negli stessi giorni, la Soprintendenza competente, informata del ritrovamento, ha sottoposto il documento a vincolo e, infine, arrivato il sequestro. Dagli inventari risulta che il prezioso volume, a cavallo tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento, era al suo posto ma ad oggi non stato possibile risalire con certezza al periodo in cui sia stato trafugato, ma limportante, ora, che torner a casa.



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news