LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Camion bar, in 20 giorni via dal Colosseo
Alessandro Capponi
Corriere della Sera - Roma 7/5/2015

Liberata larea da piazza del Popolo al Circo Massimo. Oggi Pucci e Leonori vedono i commercianti

Venti giorni. Poi, salvo sorprese, i camion bar dovranno lasciare larea che va da piazza del Popolo al Circo Massimo (compreso, in questa zona dovrebbe rimanerne solamente uno). Anche al Colosseo, che al momento parcheggio fisso di parecchie postazioni, non dovrebbe rimanerne neanche uno. Per la zona centrale della Capitale, per il cuore di Roma, si tratta semplicemente di una rivoluzione.
Quello tra piazza del Popolo e Circo Massimo un cuneo, cos lo chiamano in Campidoglio, che dopo anni di proteste, attese, battaglie di reti civiche, giornali, associazioni sar liberato dai venditori di merce su quattro ruote. La tempistica sar comunicata oggi stesso dagli assessori competenti Marta Leonori, Roma Produttiva, e Maurizio Pucci, Lavori pubblici a una delegazione di commercianti che, qualche tempo fa, aveva chiesto un incontro. Il percorso amministrativo, annunciato da qualche mese dalla giunta guidata da Ignazio Marino, soprattutto negli ultimi tempi ha viaggiato a fari spenti: adesso, per, arrivato a compimento. E, a quanto pare, non ci sono altri rinvii: la determina dirigenziale (applicate le disposizioni decise col tavolo tecnico istituito col ministero Beni Culturali) atto degli uffici che non ha bisogno di passaggi in Consiglio (che stemper gli aumenti per le occupazioni di suolo pubblico proprio per i camion bar). Naturalmente i ricorsi al Tar non mancheranno visto che il leader storico degli ambulanti, Alfiero Tredicine, lo zio del consigliere di centrodestra Giordano, ad agosto reag cos alla stretta decisa dal Campidoglio: Lamministrazione la sta sparando grossa. Questi sono atti persecutori contro la categoria. Annunci un esposto in Procura. Di certo, adesso, in attesa dei ricorsi al Tar, il Comune sembra aver deciso: forse due postazioni centrali (piazzale Ugo La Malfa, Bocca della Verit) e per gli altri rotazione su una ventina di stalli collocati fuori dallarea archeologica: probabilmente lungotevere Oberdan, lungotevere Testaccio, lungotevere Maresciallo Diaz, via della Piramide Cestia. Domani, poi, altro incontro decisivo in Campidoglio per gli urtisti.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news