LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ottocento in mostra: il restauro si fa sotto gli occhi del pubblico
Stefano de Stefano
Corriere del Mezzogiorno 8/5/2015

Luci accese sullottocento napoletano con lultima mostra del ciclo Il Bello o il Vero curato da Isabella Valente e restauro in diretta, il tutto nelle ampie sale del Convento di San Domenico Maggiore. Ieri sera, infatti, si inaugurato il segmento finale del progetto espositivo sullarte del diciannovesimo secolo a Napoli e nel Sud, intitolato Fogli di pensieri, dedicato allopera grafica e plastica di Costantino Barbella, scultore abruzzese formatosi nellambiente dellAccademia partenopea. Ma c anche grande curiosit per assistere dal vivo al restauro di due importanti opere comprese nel periodo del ciclo esposto in questi mesi. Il pubblico, sempre allinterno del complesso monumentale domenicano, da marted e fino a sabato della prossima settimana e dalle 11 alle 17.30, potr infatti seguire le diverse fasi di ripristino di una testa in gesso frantumata di donna di Francesco Jerace e di unaltra opera in marmo, che si svolgeranno nel laboratorio allestito per loccasione dalla Giovanna Izzo Restauri. Ditta napoletana ben nota per aver gi operato in importanti contesti come la sagrestia del Duomo di Siena, il Teatro Sociale di Bergamo, il Collegio dei Giudici al Palazzo della Loggia di Brescia e ovviamente a Napoli, con il restauro delle Guglie di San Domenico Maggiore e San Gennaro. Per quanto riguarda invece la mostra, essa comprende oltre 100 piccoli disegni di Costantino Barbella, un corpus inedito, presentato anche nel catalogo curato dalla stessa Valente e dal collezionista abruzzese Pasquale Del Cimmuto, formato da fogli, talvolta disegnati su entrambi i lati, e due taccuini che recano anche appunti e note di promemoria. Si tratta di matite, pastelli, inchiostri e carboncini, tecniche spesso anche miste tra loro, e impiegate su diversi supporti cartacei: bianchi o avorio, grigio-azzurri, cartoncini, fogli di taccuino, carte di giornale e carte quadrettate. Il che conferma in molti casi la matrice di minuta figurativa, spesso destinata anche alla successiva ripresa plastica. Come peraltro evidenziato anche dalle sculture in mostra, molte delle quali in terracotta, che vanno dallinziale bozzettismo rurale vedi per esempio il gruppo de La sposa al classicismo di figurine come Risveglio, fino alla pi matura espressivit impressionistica di Ebrezza, opera di collezione napoletana, e del Monumento funebre a Luigi Vicoli appartenente al Museo Barbella di Chieti. Il che disegna anche nitidamente il percorso di questo artista che sotto la spinta dellamico e coetaneo Francesco Paolo Michetti, conosciuto nel 1869 e appartenete anchegli a quella folta colonia di artisti abruzzesi trasferitisi a Napoli per studio e lavoro - dai fratelli Palizzi a Smargiassi, da Patini a Laccetti -, fin col fare altrettanto, pur mantenendo sempre un solidissimo rapporto con la propria Chieti, dove era nato nel 1852. Ed il cui ente provinciale gli aveva garantito anche i soldi della borsa che gli consent di frequentare la Reale Accademia di Belle Arti di Napoli, vero centro propulsivo dellarte del centrosud fra 800 e primo 900, in cui fu allievo di Stanislao Lista - a sua volta maestro anche di Vincenzo Gemito -, e successivamente professore onorario.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news