LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tavolato, protesi lignee e un nuova statua per il Duomo di Verona
D.O.
Corriere del Veneto - Verona 9/5/2015

Domina il vertice dell’ansa dell’Adige da oltre otto secoli. E per almeno cent’anni non ci sarà più bisogno di «toccarla».
«Questa volta i lavori sono stati fatti bene: è un restauro destinato a durare». Parola del vescovo Giuseppe Zenti che ieri, assieme al «collega» emerito, il cardinale Attilio Nicora giunto da Roma, ha inaugurato la «nuova» Cattedrale. Al centro, a partire dal 2009, di un restauro certosino che ha coinvolto, principalmente, la parte lignea del tetto. Un lavoro da 800mila euro, messi a disposizione in parte dalla Fondazione Cariverona, in parte dal ministero dei Beni Culturali, grazie all’interessamento della Soprintendenza. I primi sopralluoghi nell’agosto di sei anni fa, dopo un parziale cedimento: «Quando sono state effettuate le verifiche si è capito subito che bisognava intervenire seriamente - ricorda l’architetto, Giancarlo Manni - è stato necessario stabilizzare 35 delle 54 testate delle capriate sovrastanti la navata principale, operazione che è stata portata a termine grazie ad una serie di protesi lignee. Sopra le strutture, inoltre, è stato posizionato un doppio tavolato in larice che ha portato un miglioramento anche dal punto di vista sismico». Sostituita anche la copertura vera e propria, costituita dai coppi, impermeabilizzati con una membrana «all’acqua traspirante» in grado di permettere l’evaporazione del vapore acqueo dal sottotetto, evitando la condensa.
Ieri sera, in Duomo, un momento di preghiera e di ringraziamento: «Torno molto volentieri nella mia ex Cattedrale - ha spiegato Nicora - è un’opera che il popolo di Verona ha donato alla città: come per molte chiese storiche non c’è un costruttore, è stato un lavoro collettivo, a cui hanno preso parte le famiglie del tempo, rimanendo anonime».Dopo il Te Deum, l’inaugurazione di una nuova statua, davanti alla porta sacra. Si tratta dell’«Angelo dell’accoglienza», realizzato da un artista veronese, Albano Poli.



news

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

Archivio news