LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENETO - Villa Poletti nellincuria Una denuncia ai vigili
di Mario Modolo
IL MESSAGGERO VENETO 14 maggio 2015



invasa dalle erbacce e dai topi. Il M5S: perch il Comune non interviene? I ratti hanno danneggiato anche unauto, rosicchiando i fili dellimpianto elettrico



SACILE. Presentata ieri al comando della polizia municipale una segnalazione sullo stato di abbandono in cui versa villa Poletti posta allincrocio tra viale Zancanaro e via Carducci. A presentarla il capogruppo del Movimento 5 Stelle Gianfranco Zuzzi.

Villa Poletti denuncia il consigliere grillino nella segnalazione consegnata al corpo di polizia locale giace da tempo in uno stato completo di abbandono in special modo con erba alta, sporcizia e rifiuti allinterno del giardino. Nella denuncia consegnata ai vigili, inoltre, si segnala la presenza di numerosi ratti ritenuti responsabili di danni rispetto al vicinato. I ratti nello specifico, secondo quanto riferito il rappresentante del M5S, avrebbero danneggiato lauto di un vicino, rosicchiando i fili dellimpianto elettrico. Non solo i ratti, per, avrebbero fatto di villa Poletti la loro casa. Viene segnalata, infatti, anche una forte concentrazione di zanzare. Per questo il capogruppo del M5s ha chiesto alla polizia municipale che venga immediatamente applicato il regolamento comunale per una corretta manutenzione delle aree verdi private e che la propriet, se inadempiente, venga sanzionata di conseguenza.

questo lultimo atto di una vicenda che si trascina ormai da alcuni anni tra proteste, polemiche, raccolte di firme, ricorsi al Tar, interventi della Soprintendenza. Lo stato di abbandono in cui versa villa Poletti sottolinea Zuzzi purtroppo non lunico esistente in citt. Sempre in via Carducci, poco distante, c lo desolante spettacolo offerto dalle ex industrie Piero della Valentina, mentre in via Sfriso nellarea dellex Consorzio agrario il degrado altrettanto evidente. Nonostante segnalazioni, lamentele, proteste i problemi permangono a fronte dellinerzia di questo amministrazione.

Intanto il sindaco Roberto Ceraolo aggiunge si fa bello nascondendosi dietro lennesima promozione del Parco dello sport. Peccato che questa lodevole idea faccia il paio con le ripetute denunce dei cittadini sulla grave situazione in cui versano i corsi dacqua a Sacile alle prese con inquinamento e scarichi abusivi. Lo stesso vale per una serie di aree verdi che per lincuria da parte dei privati diventano habitat ideale per animali nocivi alla salute dei cittadini.

In proposito il gruppo Sacellum 5 Stelle segnala la presenza di numerosissimi scarafaggi che nottetempo escono dai tombini e invadono muretti e case. Forse rimarcano gli attivisti grillini il sindaco farebbe bene a rivedere lordine delle priorit che guida loperato dallamministrazione comunale puntando in primis alla tutela del benessere dei propri cittadini perch Sacile rischia seriamente di trasformarsi da giardino della Serenissima in giardino per animali nocivi e inquinamento. Tra tante opere messe in cantiere quindi prima di parlare e pavoneggiarsi con gli impianti sportivi forse sarebbe il caso di cominciare a pensare alle fognature, al risanamento e alla pulizia dei corsi dacqua.



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news